Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Cielo senza terra

(2010 - 124')

Genre: Educational & Nature & Environment & Personal Viewpoint
Synopsis: Un giovane padre e suo figlio di otto anni camminano su una montagna. Il loro percorso, le notti in tenda, la vita all’aria aperta diventano occasioni...

continue

  

I Bambini sanno

(2015 - 140')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: “I bambini sanno”, è il nuovo film di Walter Veltroni, ex sindaco di Roma, un viaggio nell’infanzia raccontato attraverso gli occhi, i volti e ...

continue

  

25 aprile. Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana.

(2015 - 60')

Genre: Docu-Reality & History
Synopsis: Il film-documentario “25 aprile. Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana” ricorda alcuni oppositori al nazifascismo, per lo più...

continue

  

Il diario di felix

(2015 - 75')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Casa Felix è comunità per minori con problemi familiari e penali alle spalle nella periferia est di Roma. Io sono un fotoreporter che ce...

continue

  

leviteaccanto

(2015 - 52')

Genre: Biography & Docu-Reality & Ethnography
Synopsis: Borgo Mezzanone, Tavoliere delle Puglie. Quattro storie di migranti, quattro invisibili esistenze che, dipanandosi giorno dopo giorno accanto alle nos...

continue

FILMS

Etre et Durer


Titolo inglese: Etre et Durer
Anno: 2017
Durata: 73'
Regista: Maria Serena Mignani
Autore: Maria Serena Mignani
Montatore: Nicola Piovesan
Producer: Mario Chemello

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano, inglese, francese, cin
Sottotitolo: italiano e english
Genere: Kids & Lifestyle & Personal Viewpoint
Tema: Infanzia & Adolescenza - Sport - Storie al femminile
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 11-06-2017
Sito web: visita il sito

Nome: Mario
Cognome: Chemello
Società: Imago Orbis
E-mail: chemello@imagoorbis.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Lorenzo, ipercinetico, affronta l'adolescenza, assieme a sua madre, abbandonandosi con passione alla gioiosa fisicità del Parkour, nuova estrema disciplina urbana, fino al giorno in cui, sul tetto di una scuola, si trovano faccia a faccia con la morte di un ragazzo. Il lutto improvviso li separa, li rinchiude ciascuno nel proprio silenzio. La madre intraprende un lungo viaggio alla scoperta delle origini e della filosofia di vita del parkour, intorno al mondo tra varie culture, per rispondere ai suoi quesiti educativi. Il figlio continua a sfidare l'estremo in cerca di consolazione e conferme. Un film sul mestiere di crescere e di aiutare a crescere, che dimostra come si possa andare, per strade diverse verso un traguardo comune: l'autonomia, l'accettazione di sé e del destino.


Festival:
Biografilm Festival concorso sezione Biografilm Italia