Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

Loading...

VIDEO CORRELATI

  

Rebel menopause

(2014 - 26')

Genre: Biography
Synopsis: Therese Clerc non ha alcun dubbio: “La vita di una donna inizia con la menopausa!”. A 85 anni è ancora un’instancabile femminista, responsabile...

continue

  

Porto il Velo, Adoro i Queen

(2016 - 81')

Genre: Docu-fiction & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: L’Islam è un mondo complesso ed è sempre più spesso oggetto di semplificazioni e pregiudizi, mentre il punto di vista delle donne...

continue

  

LINA MANGIACAPRE ARTISTA DEL FEMMINISMO

(2015 - 42')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: Il documentario è un omaggio a una straordinaria protagonista del femminismo napoletano che ha lasciato una vasta produzione come pittrice, rom...

continue

  

uncut

(2017 - 20')

Genre: Docu-Reality & Human Interest
Synopsis: UNCUT è un cortometraggio-documentario che indaga in profondità il tema delle mutilazioni genitali femminili, raccontando come in quattr...

continue

  

Non si può vivere senza una giacchetta lilla

(2016 - 49')

Genre: Biography
Synopsis: Questo documentario racconta la vita intensa e appassionata di Lidia Menapace, partigiana, senatrice della Repubblica Italiana, fondatrice del Manifes...

continue

FILMS

Melmaridè


Titolo inglese: Melmaridè
Anno: 2018
Durata: 90'
Regista: Alice Daneluzzo Elisa Bozzarelli,
Autore: Bozzarelli Elisa
Montatore: Daneluzzo Alice

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 4:3
Lingua originale: italiano
Genere: Biography & Docu-Reality & History
Tema: Sessualità & Genere - Storia contemporanea - Storie al femminile
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 15-05-2018
Sito web: visita il sito

Nome: Elisa
Cognome: Bozzarelli
E-mail: elisa.bozzarelli@gmail.com

Sinossi:
Questa è la storia di Lucia, Paola, Gabì, Brunetta, Chicca, Maura e Marinella, un gruppo di donne che sfidarono il disprezzo delle loro famiglie, delle istituzioni e dei benpensanti della provincia emiliana per unirsi al coro più ampio del movimento femminista internazionale, fondando il Collettivo Femminista di via Benedettine a Piacenza e successivamente il consultorio. Il consultorio era una struttura autogestita, autofinanziata e gratuita che offriva informazioni su mezzi anticoncezionali, visite mediche, organizzazione e assistenza in caso di aborto, prima che abortire fosse legale. Trent’anni dopo queste donne si ritrovano diverse, invecchiate, ma ancora amiche e con lo stesso spirito anticonformista, più che mai determinate nel desiderio di non dimenticare quell’esperienza, che le ha cambiate per sempre. Questa però è anche la storia di un racconto e di come prende forma, di come è nata oggi l’esigenza di ricollegarsi e ripercorrere le orme che hanno tracciato un percorso in avanti, dall’esigenza di confrontarsi e ascoltare le protagoniste della storia e scavare nel loro e nostro passato.


Festival:
IndieFEST Film Awards nov 2018
Immaginaria 2019