Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

I Cavalieri della Laguna

(2014 - 100')

Genre: Ethnography & Lifestyle & Nature & Environment
Synopsis: La storia di una comunità di pescatori che per continuare ad esistere, ha saputo rinnovarsi guardando al passato. Un viaggio umano e poeti...

continue

  

Brasimone

(2014 - 45')

Genre: History & Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: Come si narra nelle antiche leggende c'è sempre un mostro ad agitare le acque di un lago. Chi lo considera una minaccia lo tiene a distanza, ch...

continue

  

Piccola Terra

(2012 - 54')

Genre: Arts & Culture & Ethnography & Nature & Environment
Synopsis: Valstagna, Canale di Brenta, Vicenza: su piccoli “fazzoletti di terra” un tempo coltivati a tabacco si gioca il destino in controtendenza di personagg...

continue

  

Alberi Che Camminano

(2014 - 59')

Genre: Nature & Environment
Synopsis: L’albero è un’immagine archetipica: la sua cima tocca il cielo e conosce chi lo occupa. Ma le sue radici affondano sottoterra e raccolgono l’u...

continue

  

'U Ferru

(2015 - 70')

Genre: Biography & Nature & Environment & Personal Viewpoint
Synopsis: Da oltre 2000 anni in Italia, nello stretto di Messina, sopravvive la straordinaria caccia al pesce spada con l’arpione, una delle pratiche più...

continue

FILMS

Terre di cannabis


Titolo inglese: Cannabis lands
Anno: 2019
Durata: 43'
Regista: Marcon Gianluca
Autore: Poli Christian
Direttore della fotografia: Landini Marco
Montatore: Simanella Rosario
Musiche: Guazzaloca Nicola
Producer: Donno Cristina

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Nature & Environment
Tema: Ambiente - Lavoro - Natura & Paesaggi
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 02-06-2019
Sito web: visita il sito

Nome: Gianluca
Cognome: Marcon
Società: Fufilm
E-mail: gianlucamarcon@libero.it

Sinossi:
Quando Jacopo lasciò l’Abruzzo era giovane e mal tollerava quegli spazi, fatti di silenzi e di nessuna occasione. Ma nei suoi giri per il mondo matura un sogno: trasformare la sua terra d’origine in un grande campo di canapa, pianta oggi rivalutata a fini terapeutici. Raccolti intorno a sé gli amici di un tempo, è pronto a combattere i pregiudizi di un luogo ostico, afflitto da un massiccio spopolamento fin dagli anni Cinquanta e dove le opportunità di lavoro sono davvero scarse. Impegno, dedizione e pazienza: solo così la terra potrà aprirsi e le persone insieme a lei. L’avventura di Jacopo e dei suoi compagni decolla e l’azienda si espande, dando voce a persone comuni in cerca di qualcosa, storie di vita che germogliano in una terra verde e ricca, in cui il silenzio è ora solo una pausa riposante tra dure giornate di lavoro.


Note:
Anteprima italiana a Cinemambiente