Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

L' insolito ignoto - Vita acrobatica di Tiberio Murgia

(2013 - 94')

Genre: Biography
Synopsis: Tiberio Murgia, caratterista di successo per quasi cinquant’anni. Ritratto di un attore, sardo di nascita ma siciliano, in versione stereotipo, per ad...

continue

  

Essere Claudia Cardinale

(2005 - 52')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: Interessante e straordinario il percorso artistico di claudia cardinale che si configura in un'esistenza all'insegna della progressiva, faticosa scope...

continue

FILMS

IL PRINCIPE DELLE PEZZE


Titolo inglese: THE PRINCE OF RAGS
Anno: 2019
Durata: 52'
Regista: Alessandro Di Ronza
Autore: Alessandro Di Ronza
Direttore della fotografia: Raffaele Cirillo
Montatore: Davide Franco
Musiche: Gino Giovannelli
Producer: Francesco Dainotti
Distribuzione: s.r.l. Officine Ubu

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Arts & Culture & Biography & Docu-fiction
Tema: Cinema & Teatro - Culture locali - Popoli & tradizioni
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 26-09-2019
Sito web: visita il sito

Nome: Franco
Cognome: Zuliani
Società: Officine Ubu
E-mail: franco.zuliani@officineubu.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Catello è un “pezzaro”, un piccolo rivenditore di abiti usati che vive e lavora al mercato di Resina, dove ogni notte, sogna di diventare un costumista. Nonostante la sua mancanza di istruzione, sa come riconoscere un abito prezioso al tatto, scavando con le sue mani in enormi balle piene di vestiti destinati al macero. Queste “pezze” partono ogni giorno dal suo magazzino di Ercolano e giungono nelle più prestigiose sartorie del mondo per vestire i migliori attori del cinema italiano e internazionale. In questi splendidi atelier, Piero Tosi, Gabriella Pescucci, Colleen Atwood e Claudia Cardinale, ci parleranno degli inizi della proprie carriere e dei film a cui sono più legati. Allo stesso tempo seguendo le azioni, le paure e i desideri di Catello, scopriremo quanto un “pezzaro” e un premio Oscar per il costume possano condividere, se ad unirli è la stessa passione per l’abito che ha reso unico e riconosciuto in tutto il mondo il cinema italiano.


Note:
Come Catello, chiunque ha sognato di realizzare i propri desideri nel silenzio della propria stanza, oppure di essere accettato e amato per le proprie aspirazioni senza imbarazzo. Il principe delle Pezze da voce a questi desideri in un linguaggio universale, nonostante sia fortemente legato al proprio territorio e, per la prima volta, mostra gli aspetti più inediti e originali del lavoro che si nasconde dietro i riflettori dell’industria cinematografica. Forse il sogno di Catello di diventare un costumista non si realizzerà mai, ma le sue “pezze” sono finite in film come “La Grande Bellezza”, “Gomorra” e “Reality” di Matteo Garrone, “Il Giovane Favoloso” di Mario Martone, “La Prima Cosa Bella” di Paolo Virzì e serie tv come “Trust” di Danny Boyle, nutrendo la passione per il cinema di milioni di persone, perchè come afferma lui stesso: “anche in una pezza ci può essere un po’ di poesia”.


Festival:
Il documentario è inedito. Recentemente Sky Italia ha effettuato il pre-acquisto dell'opera. Le date della messa in onda non sono ancora note.