Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Asmarina

(2015 - 69')

Genre: Docu-Reality & Ethnography & History
Synopsis: ASMARINA Voci e volti di una eredità postcoloniale Alan Maglio e Medhin Paolos presentano il loro documentario “Asmarina”, realizzato al...

continue

  

Shashamane

(2016 - 80')

Genre: Docu-Reality & Ethnography & Human Interest
Synopsis: “Ci hanno chiamati negracci, e da negracci siamo diventati negri, e da negri siamo diventati neri, e da neri siamo diventati afro-americani. Perch&e...

continue

  

Etiopia in Tuk Tuk

(2016 - 87')

Genre: Adventure & Travels
Synopsis: Chi va piano va sano e va lontano, ma non è tutto! È come la differenza che esiste tra Fast Food e Slow Food: preferite un hamburger...

continue

  

If Only I Were That Warrior

(2015 - 72')

Genre: Biography & History
Synopsis: 12 Agosto 2012: il comune di Affile (RM) inaugura un monumento dedicato al gerarca fascista Rodolfo Graziani, generale durante la Guerra d’Etiopia del...

continue

  

L'ultimo esploratore - vita e avventure del barone Franchetti

(2013 - 54')

Genre: Adventure & Travels & Biography
Synopsis: Il 7 agosto del 1935 un aereo italiano S 81, partito da Roma e diretto ad Asmara, precipitò in fiamme a 20 km dal Cairo. Nell'incidente, olt...

continue

FILMS

Terra Rossa


Titolo inglese: Red Soil
Anno: 2019
Durata: 55'
Regista: Diego Capomagi

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: english - amharic
Sottotitolo: italian
Genere: Docu-fiction
Tema: Culture locali - Diritti umani - Guerra & Conflitti - Multiculturalità & Integrazione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 10-03-2018
Sito web: visita il sito

Nome: Diego
Cognome: Capomagi
E-mail: cuadro.fotografia@gmail.com

Sinossi:
Terra Rossa Nel sud dell'Etiopia c'è una localita di nome “Key Afer”, cioè “Terra Rossa”: prende il nome dal colore della terra, ricca di argilla, con la quale secondo la Bibbia, è stato forgiato il primo uomo. Ed è proprio lì, nella bassa Valle dell’Omo, che, secondo la scienza, è nata davvero l'umanità, così come noi la conosciamo In questi luoghi impervi vivono popoli che vantano una storia plurimillenaria. Queste persone, libere, fiere, dirette discendenti dei primi Homo Sapiens, e quindi nostri congiunti, oggi sono a rischio di estinzione, e la loro cultura potrebbe scomparire per sempre. Il regime etiope sottrae i terreni a chi li coltiva e li usa come pascoli, per svenderli a grandi compagnie multinazionali, e i popoli di qui si ribellano, rivendicando i propri diritti, e piena libertà e giustizia per tutti. Nessuno li aiuta, e neanche si accorge di loro. Se non si interviene in qualche maniera, l’esistenza di chi vive qui diventerà un lontano ricordo, e il Mal d'Africa, pura nostalgia di tornare a vivere come e dove siamo vissuti tutti per centinaia di migliaia di anni, sarà presto solo il frutto dell'immaginazione.