Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Gaza Hospital

(2009 - 84')

Genre: Human Interest
Synopsis: Beirut. Il Gaza Hospital, al di là dei campi profughi palestinesi di Sabra e Chatila, è stato usato come centro medico d'avanguardia. Ge...

continue

  

Sotto il cielo di baghdad

(2002 - 52')

Genre: Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: baghdad prima di quest´ultima guerra. novembre 2002. che volto avevano gli iracheni? quale vita conducevano? cosa pensavano?. come sopravvivevan...

continue

  

Too much stress from my heart

(2015 - 60')

Genre: Educational & Human Interest & Kids
Synopsis: Due sono le sfaccettature del deserto del Sahara: la bellezza delle dune che raccontano un paesaggio e culture antiche e bellissime, ci trasmettono u...

continue

  

Palestina per principianti

(2012 - 60')

Genre: Educational & Human Interest
Synopsis: Zimmy ama fare due cose nella vita: suonare il basso con la sua band, i Lou del Bello’s, e starsene nella sua amata città, Bologna. Questa volt...

continue

  

Muri

(2012 - 85')

Genre: Human Interest
Synopsis: A più di cinquant’anni dalla posa della prima pietra del muro di Berlino nel 1961, ancora oggi il mondo sembra inesorabilmente attraversato da ...

continue

FILMS

This is my land... Hebron


Titolo inglese: This is my land... Hebron
Anno: 2010
Durata: 72'
Regista: Giulia Amati & Stephen Natanson
Montatore: Giulia Amati
Società di produzione: Blink Blink Prod.

Colore: Color
Formato: DIGITAL BETACAM
Ratio: 16:9
Lingua originale: english, arabic, hebrew
Sottotitolo: english
Genere: History & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Tema: Diritti umani - Guerra & Conflitti - Multiculturalità & Integrazione - Religione - Storia contemporanea
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Sito web: visita il sito

Nome: Caitlin
Cognome: Meek-O'Connor
Società: Mercury Media International
E-mail: caitlin@mercurymedia.org
Sito web: link al sito

Sinossi:
Hebron è un luogo conteso, dominato dall’odio e dalla violenza. Nel 1968, dopo la Guerra dei Sei Giorni e la schiacciante vittora militare di Israele, un gruppo di 30 coloni israeliani decise di trasfersi nella città per riprendere possesso di questa che considerano una parte importante della Terra Promessa. Oggi Hebron è l’unica città dei Territori Occupati ad avere una colonia israeliana nel cuore di una città palestinese. 600 coloni vivono protetti da 2000 soldati nel centro storico di una città di 160.000 palestinesi. Ad Hebron il conflitto ha preso la forma di una guerra tra vicini di casa dove l’obbiettivo è conquistare ogni giorno un metro in più di città, tenere il nemico sotto controllo o semplicemente resistere. Sputi, calci, aggressioni, insulti fanno parte della vita quotidiana. Le donne, i bambini e l’esercito partecipano a questa guerra tra vicini.


Festival:
Festival dei Popoli, Best Italian Documentary
Cinema.Doc, Best Film, Audience Award
Al Ard Film Festival, Best Director, Audience Award
Ulassai Film Festival, Best Film
Bellaria Film Festival, Best Film
Nominated for the David di Donatello, Nastri d'Argento, Globo d'Oro.
Official Selection - Human Rights Watch Film Festival (London, Chicago, New York)