Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

ESPLORATORI IN ERBA

(2010 - 30')

Genre: Educational & Kids & Nature & Environment
Synopsis: Un gruppo di ragazzi e ragazze accompagnate da un ornitologo esplora il territorio e l'ambiente....

continue

  

Le montagne non finiscono là

(2014 - 50')

Genre: Adventure & Travels
Synopsis: Enrico è un esperto alpinista da sempre alla ricerca della scalata perfetta, della via ideale verso la vetta, anche se a suo dire, lavorando ne...

continue

  

L'ultimo esploratore - vita e avventure del barone Franchetti

(2013 - 54')

Genre: Adventure & Travels & Biography
Synopsis: Il 7 agosto del 1935 un aereo italiano S 81, partito da Roma e diretto ad Asmara, precipitò in fiamme a 20 km dal Cairo. Nell'incidente, olt...

continue

  

Il Fiume Po

(2014 - 52')

Genre: Adventure & Travels & Lifestyle & Nature & Environment
Synopsis: Un viaggio lungo le sponde del Fiume Po, il più grande fiume d’Italia che nasce ai piedi del Monviso a Pian del Re in provincia di Cuneo ad un...

continue

  

I Nemici del Silenzio

(2011 - 62')

Genre: Arts & Culture & History & Human Interest
Synopsis: A Cimego, piccolo paesino di montagna in Trentino Alto Adige, vivono circa quattrocento abitanti e ben quaranta di loro fanno parte attivamente dell’a...

continue

FILMS

Per questi stretti morire


Titolo inglese: By these straits to die
Anno: 2010
Durata: 95'
Regista: Giuseppe M. Gaudino & Isabelli Sandri

Colore: Color
Formato: BETACAM SP
Lingua originale: italiano-spagnolo
Sottotitolo: (ovvero cartografia di una passione)
Genere: Adventure & Travels & Biography & Ethnography
Tema: Culture locali - Natura & Paesaggi - Popoli & tradizioni
Paese di produzione: Italia

Nome: .
Cognome: .
Società: Gaundri Film
E-mail: gaundri@tiscali.it

Sinossi:
L’ostinazione, l’eccesso, i patimenti nella vita e nelle opere dell’esploratore cineasta e fotografo Alberto Maria De Agostini (1883-1960) arbitrariamente reinventate. Partito a ventisei anni da un paesino del Piemonte come missionario, raggiunse nel 1910 la Patagonia e la Terra del Fuoco. Scalò montagne, scoprì fiordi ed esplorò ghiacciai dando loro i nomi. Di fronte allo struggimento e al dolore della scomparsa degli ultimi indios, non seppe usare altre parole che quelle impressionate sulle sue lastre fotografiche o sui fotogrammi del suo bellissimo film Terre Magellaniche. Tutto questo finisce in un immaginario e caotico magazzino della memoria, in mezzo a tristi residui accatastati della “civiltà dei bianchi”, dove due ragazzi frugano alla ricerca di tracce dell’artista.


Note:
Il film è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC)
Piemonte Doc Film Fund
Museo Nazionale della Montagna - Cai - Torino
Museo "Maggiorino Borgatello" Punta Arenas, Cile
IILA Istituto Italo-Latino Americano - Roma
Università di Cassino