Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

FESTIVAL

Bellaria Film Festival 37 edizione
Iscrivi i tuoi film

Bellaria Film Festival 37 edizione


Date: 26/09/2019 - 29/09/2019
Country: Italia
District: Emilia Romagna
City: Bellaria Igea Marina (RN)
Address:
E-mail: info@bellariafilmfestival.org
Web: http://www.bellariafilmfestival.org/

Nato nel 1983 come Anteprima per il cinema indipendente italiano, il Festival di Bellaria vanta una storia prestigiosa tra quelli presenti in Italia: tra i direttori che si sono avvicendati negli anni figurano studiosi, critici e curatori come Morando Morandini, Gianni Volpi, Marco Bellocchio, Enrico Ghezzi, etc…., una delle più autorevoli manifestazioni cinematografiche italiane anche grazie alla partecipazione di talenti come Paolo Sorrentino, Matteo Garrone, Gianfranco Rosi, Pietro Marcello, Silvio Soldini, Daniele Segre, Ciprì e Maresco, Roberta Torre e tanti altri.

La recentissima affermazione del genere documentaristico e l’aumento di rassegne ad esso dedicate, dimostra che la direzione intrapresa dal Bellaria Film Festival rappresenta una chiara tendenza del contemporaneo. Il cinema documentario - massimo mezzo espressivo, testimone dei nostri tempi - inscena nuovi stili, individua nuovi linguaggi e forme espressive, relazionando scenari attuali.

I principi inviolabili di cui all’art.IX della nostra Costituzione e la loro declinazione nel visivo sono stati i valori cardine della scorsa edizione e si riconfermano temi conduttori del Bellaria Film Festival: “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica [cfr. artt. 33, 34]. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”.

Mantenendo la stessa sensibilità, la direzione artistica intende perseguire la linea adottata già nella precedente edizione, confermando l’art. IX della Costituzione Italiana come tema conduttore del Festival e gli obiettivi di valorizzazione e tutela del patrimonio (storico, artistico, culturale e ambientale), di promozione della libertà espressiva e la conoscenza delle culture proprie ed altrui, attraverso l’utilizzo di più arti e linguaggi: dalla musica, al teatro, al cinema.

Due i concorsi principali, uno per documentari di durata non superiore a 90 minuti e di qualsiasi formato (Bei Doc), uno per documentaristi under30 (Bei Young Doc), i quali saranno valutati in base alla loro inerenza e alla loro capacità di declinare nel visivo il seguente principio costituzionale di importanza fondamentale per la nostra società: la promozione della cultura, la valorizzazione del patrimonio storico artistico, la cultura come libera espressione, la ricerca scientifica e tecnologica, la tutela del paesaggio e dell’ambiente.

Perciò ogni documentarista sarà chiamato a giustificare già in sede di iscrizione l’attinenza del suo documentario ai seguenti principi.

Il festival prevede 2 sezioni competitive, cui possono partecipare tutti i filmati di durata non superiore ai 90 minuti (titoli inclusi), prodotti dopo l’ 1 gennaio 2018:

  1. BEI DOC: sono ammessi indifferentemente film inediti, presentati in altri festival o distribuiti nelle sale cinematografiche, di durata non superiore ai 90 minuti. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri di qualsiasi età e potrà essere frutto di coproduzioni internazionali, anteprime mondiali, europee o nazionali. I documentari in lingua straniera dovranno contenere opportuni sottotitoli in italiano.
  1. BEI YOUNG DOC: riservato ai documentaristi under 30, al momento della presentazione della domanda. Sono ammessi indifferentemente film inediti, presentati in altri festival o distribuiti nelle sale cinematografiche, di durata non superiore ai 90 minuti. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri e potrà essere frutto di coproduzioni internazionali, anteprime mondiali, europee o nazionali. I documentari in lingua straniera dovranno contenere opportuni sottotitoli initaliano.

La direzione del festival nominerà una giuria, formata da rappresentanti del mondo artistico ed accademico, la cui decisione sarà inappellabile, incaricata di assegnare all’opera vincitrice del concorso Bei Doc un premio di € 3.0000,00 + targa e al regista dell’opera vincitrice del concorso Bei Young Doc un premio di € 1.000,00 + targa. Il pubblico assegnerà inoltre un premio - premio “Luis Bacalov”- di € 500,00 + targa al regista del documentario con la miglior colonna sonora. Il premio “Luis Bacalov” sarà assegnato a un documentario scelto indifferentemente da entrambi i concorsi. Non è possibile iscrivere il proprio documentario a entrambi i concorsi.

Le iscrizioni dei film in concorso dovranno essere effettuate a partire dal 13 maggio 2019, entro il 30 giugno 2019 al sito www.italiandoc.it, piattaforma web a cura di Doc/it, Associazione Documentaristi Italiani riconosciuta in Italia e all’estero come ente di rappresentanza ufficiale dei produttori e degli autori del documentario italiano. La partecipazione è gratuita, ma si richiede la registrazione al servizio Digital Library di ITALIANDOC, che prevede il pagamento di una quota di 30 euro a film. Per informazioni scrivere a info@italiandoc.it

Per completare la registrazione, è necessario inviare a entrambi gli indirizzi: info@bellariafilmfestival.orge in copia a info@italiandoc.itla scheda di iscrizione allegata nel presente bando debitamente compilata.



Sezioni e Bandi


Bellaria Film Festival 37 edizione

Deadline: 30/06/2019

Condizioni
  • Film completati dopo: 01/01/2018
  • Durata massima: 90'

download bando download bando

Elenco Film Iscritti