Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Scatola-(le)

(2015 - 6')

Genre: Biography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Una triade: Mio padre, mia madre e il fantasma di mio nonno paterno che reduce dalla Prima Guerra Mondiale lascia una scatola di legno come testimonia...

continue

  

IL BALLO DEI GIGANTI DI NOLA

(2015 - 90')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Da secoli a Nola (Napoli) in giugno si celebra la Festa dei Gigli in onore di San Paolino. Ogni anno centinaia di Nolani emigrati nel mondo tornano, ...

continue

  

Canti in esilio

(2015 - 72')

Genre: Arts & Culture & Ethnography & History
Synopsis: Singing in Exile (Chœurs en exil) è un film sull’Arte. Non è un documentario che denuncia, accusa o rivendica. Vuole far scoprire, rivel...

continue

  

I Bambini sanno

(2015 - 140')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: “I bambini sanno”, è il nuovo film di Walter Veltroni, ex sindaco di Roma, un viaggio nell’infanzia raccontato attraverso gli occhi, i volti e ...

continue

  

Not in Italy

(2015 - 14')

Genre: Docu-Reality & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: L’Italia è l’unico paese tra quelli che hanno fondato l’Unione Europea che non ha ancora legiferato su unioni civili e matrimoni gay. Un grupp...

continue

FILMS

ora sola ti vorrei

altre informazioni
contatti

Un' ora sola ti vorrei


Titolo inglese: For one hour more with you
Anno: 2002
Durata: 55'
Regista: Alina Marazzi
Autore: Alina Marazzi
Montatore: Alina Marazzi & Ilaria Fraioli
Producer: Gianfilippo Pedote & Francesco Virga
Società di produzione: Mir cinematografica

Colore: Color
Formato: 16 mm
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: english
Genere: Biography & Human Interest & Personal Viewpoint
Tema: Amore & Relazioni - Disagio psichico - Home Movie - Storie al femminile
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Sito web: visita il sito

Nome: Francesco
Cognome: Virga
Società: MIR Cinematografica srl
E-mail: f.virga@mircinema.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Mia madre è nata nel 1938 ed è morta nel 1972, quando io avevo 7 anni. Non ho molti ricordi di lei, ma ho sempre saputo che in un armadio in casa dei miei nonni era rinchiusa tutta la memoria visiva della nostra famiglia. In questo armadio sono conservate delle scatole di vecchie pellicole, filmati girati dal padre di mia madre tra il 1926 e gli anni ’80, con una cinepresa amatoriale 16 mm. E' solo qualche anno fa che ho avuto il coraggio di cominciare a guardare questi filmati, con grande curiosità ed emozione, soprattutto quelli segnati con una “L”, l'iniziale del nome di mia madre: Liseli. Come per una magia, in un attimo, quella misteriosa e sconosciuta persona proiettata sullo schermo davanti a me era come se fosse viva. In un secondo ero catapultata nel passato, all’epoca in cui viveva una madre conosciuta poco e molto dimenticata. Il film inizia con la registrazione sonora di un disco 45 giri con la vera voce di mia madre che mi parla; il resto del racconto intreccia la lettura di lettere e diari di mia madre e delle cartelle cliniche delle case di cura in cui mia madre ha trascorso lunghi periodi. Attraverso questi testi è possibile ricostruire per intero la sua vita , nei suoi vari periodi: l’adolescenza, l’amore, i figli, la malattia, il disagio esistenziale.


Festival:
AWARDS
« Best Director »
20° Torino Film Festival
« Jury’s special Award »
55° Festival Internazionale del Film di Locarno
43° Festival dei Popoli Firenze
7° Maremma Doc Festival
It’s all true Documentary
Film Festival Sao-Paulo Brazil 2003
“Grande Award” Newport International Film festival 2003
“Silver Olive Award” Kalamata Documentary Festival 2003
“Duel Award” 2002
Award « Rivista del Cinematografo » Rassegna Libero Bizzarri
“Best Director” Sulmona Film Festival 2005

BROADCASTED BY:
RAI Italy
TELE + Italy
RSI Switzerland
CULT/FOX Italy
ARTE France/Germany
BBC UK
GLOBO SAT Brazil
YLE Finland
RTBF Belgium