Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Le sorelle diabolike

(2008 - 52')

Genre: Arts & Culture
Synopsis: Milano, primi anni ‘60. Siamo in pieno boom economico e nella città meneghina si riversano tutti i giorni migliaia di pendolari. Angela Gius...

continue

  

Formato ridotto. Libere riscritture del cinema amatoriale

(2012 - 52')

Genre: Arts & Culture & Personal Viewpoint
Synopsis: Un film collettivo che segna l’incontro tra Home Movies e un gruppo di scrittori. Enrico Brizzi, Ermanno Cavazzoni, Emidio Clementi, Ugo Cornia e Wu M...

continue

  

Inge Film

(2010 - 76')

Genre: Biography
Synopsis: In una distesa, coinvolgente conversazione, il racconto di una vita e una figura pubblica intrecciato con una straordinaria vicenda personale che attr...

continue

  

Ardito Desio - La fortuna aiuta gli audaci

(2011 - 52')

Genre: Biography
Synopsis: Ardito Desio è stato un uomo straordinario, che ha vissuto tutto il 900 da protagonista:è stato un grande esploratore, un ufficiale dura...

continue

  

L' uomo doppio

(2012 - 67')

Genre: Biography & Docu-fiction
Synopsis: «DISTRUGGI IL TUO EGO», una scritta sul muro las­ci­ata da un’amica morta in tragiche cir­costanze innesca nel reg­ista un...

continue

FILMS

Terramatta; Il Novecento italiano di Vincenzo Rabito analfabeta siciliano


Titolo inglese: Terramatta; The twentieth century of Vincenzo Rabito, an illiterate Sicilian
Anno: 2012
Durata: 74'
Regista: Costanza Quatriglio
Autore: Costanza Quatriglio & Chiara Ottaviano
Direttore della fotografia: Sabrina Varani
Montatore: Letizia Caudullo
Musiche: Paolo Buonvino
Producer: Chiara Ottaviano
Società di produzione: Cinecittà Luce Spa & Cliomedia Officina
Distribuzione: Cinecittà Luce Spa

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Biography & Ethnography & History
Tema: Culture locali - Home Movie - Poesia & Scrittura - Storia contemporanea
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 12-09-2012
Sito web: visita il sito

Nome: costanza
Cognome: quatriglio
E-mail: costanzaquatriglio@tiscali.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Una sinfonia di paesaggi di oggi e di ieri, filmati d’archivio e musiche elettroniche, terre vicine e lontane. Una lingua inventata, né italiano né dialetto, musicale ed espressiva come quella di un cantastorie. Nato nel 1899, l’analfabeta siciliano Vincenzo Rabito racconta il Novecento attraverso migliaia di fitte pagine dattiloscritte raccolte in quaderni legati con la corda. Dall’estrema povertà al boom economico, è un secolo di guerre e disgrazie, ma anche di riscatto e lavoro. Il punto di vista inedito è quello di un ultimo che, scrivendo la propria autobiografia, rilegge la storia d'Italia in una narrazione appassionata e travolgente che emoziona e commuove, obbligando a fare i conti con verità contraddittorie e scomode.


Note:
Vincenzo Rabito, dopo una vita da analfabeta, ha inventato una lingua e lasciato un’autobiografia di oltre mille pagine. Le sue memorie sono state premiate nel 2000 a Pieve Santo Stefano nel concorso diaristico nazionale. Giulio Einaudi Editore le ha pubblicate con il titolo TERRA MATTA facendone uno straordinario caso editoriale
Le immagini d’archivio presenti nel documentario che non provengono dall'Archivio Storico Cinecittà Luce, sono state fornite da: AAMOD - Archivio audiovisivo del movimento operaio; CRICD- Filmoteca Regionale Siciliana; Tommaso Bordonaro; Enrico Russo, Ugo Saitta .Si ringrazia la Cineteca del Friuli per la collaborazione


Festival:
69° MOSTRA INTERNAZIONALE DEL CINEMA (settembre 2012) Giornate degli Autori - Venice Days, Special Presentations - Civitas Vitae Award; SalinaDocFest evento speciale (settembre 2012); MADRID ITALIAN FILM FESTIVAL 2012: Documentales - Best Documentary (ottobre 2012); Festival internazionale cinema e Donne a Firenze (dicembre 2012); Bif&st Bari International Film Festival (marzo 2013); Festival cinematografico Fondazione “Lavoro per la persona” a Offida (maggio 2013)
PREMI VINTI
Nastro d’argento (Roma, maggio 2013); Efebo d’argento per la regia e targa speciale per la produzione e la sceneggiatura (Agrigento, novembre 2012); primo premio nella sezione documentari al Festival del Cinema italiano di Madrid (Madrid, ottobre 2012); riconoscimento “Film della critica” assegnato dal SNCCI (ottobre 2012); premio “Civitas Vitae” (Venezia, settembre 2012)