Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Frastuono

(2014 - 88')

Genre: Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Frastuono è la storia di due ragazzi, Iaui e Angelica. Iaui vive sull’Appennino tosco-emiliano, è nato e cresciuto in una comunità...

continue

  

FreakBeat

(2011 - 79')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Un road-movie emiliano alla ricerca del 'sacro Graal' del Grande Beat: il nastro perduto di una mitica session fra l'Equipe84 e Jimi Hendrix... Imposs...

continue

  

Forse il mondo gira intorno a me

(2015 - 55')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: “Mettevamo insieme queste tre voci e la gente intorno a noi impazziva.” Così inizia la storia di tre sorelle che nel giro di un anno sono pass...

continue

  

Unità di produzione musicale

(2015 - 77')

Genre: Arts & Culture & Docu-Reality
Synopsis: Una mattina, in uno spazio industriale, settantadue musicisti di estrazione varia per esperienza, formazione, eta; e nazionalita, sono assunti da una ...

continue

  

Street Opera

(2015 - 65')

Genre: Arts & Culture
Synopsis: Street Opera è un viaggio all'interno del rap italiano attraverso il ritratto di quattro rapper simbolo di correnti e periodi diversi: Clement...

continue

FILMS

Vinylmania, when life runs at 33revolutions per minute


Titolo inglese: Vinylmania, when life runs at 33revolutions per minute
Anno: 2012
Durata: 75'
Regista: Paolo Campana
Autore: Paolo Campana
Montatore: Andrea Pierri & Alberto Berardi
Musiche: Ventilato Fa
Società di produzione: Stefilm International S.r.l.

Colore: Color
Formato: DIGITAL BETACAM
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano, inglese, francese, cec
Sottotitolo: italiani
Genere: Arts & Culture & Personal Viewpoint
Tema: Musica & Danza - On the road
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 03-11-2011
Sito web: visita il sito

Nome: Edoardo
Cognome: Fracchia
Società: Stefilm
E-mail: edoardo@stefilm.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
“La prima cosa che ricordo nella mia vita è un disco di Mozart con cui mia madre la mattina mi svegliava.... Sono passati diversi anni, ma i dischi in vinile non mi hanno mai abbandonato. E voi, avete mai ascoltato un disco in vinile con il suo suono unico e quel fruscio che vi accarezza? Vi siete mai immersi nei colori delle copertine? Lo avete mai annusato? La musica acquista un sapore unico, erotico”. In “Vinylmania” il regista ci guida nelle pieghe di un oggetto che non ha mai perso la sua anima e si interroga su cosa lo renda così leggendario in un mondo dominato dalla musica liquida: semplice nostalgia? L’illusione di possedere il corpo della musica? La ricerca di un’identità? Un grido contro il fiume digitale senza anima? Un grande e misterioso love affair? Da Tokyo a New York a Londra, Parigi e Praga incontriamo tribù di collezionisti, DJ, musicisti, artisti ed esploriamo negozi dove la passione si trasforma in febbre e fabbriche dove le presse hanno ripreso a stampare milioni di copie. I dischi sono tornati!


Note:
DICHIARAZIONE DEL REGISTA
La prima cosa che ricordo in vita mia è l’immagine di mia madre che mi sveglia con un
vecchio vinile di Mozart… Ho avuto la mia prima esperienza come dj quando ero molto
giovane. L’idea di fare questo film ha coinciso con il mio ritorno ai piatti molti anni dopo, ma in
realtà non sono più così sicuro di cosa sia incominciato prima. Il nucleo creativo del film
nasce dal desiderio di capire l’origine della mia la mia passione per la musica e i dischi.
Così, mi sono immerso in questo mondo alla ricerca dei suoi segreti più reconditi. Ho
impiegato più di dieci anni per concepire e realizzare questo documentario. Ho dovuto
convincere i produttori che la mia non fosse solo nostalgia, ma che il vinile stesse realmente
tornando alla ribalta! Oggi i dischi rappresentano una ricerca di identità, un grido contro la
musica da fast food e dietro di essi si nascondono storie ricche di umanità. Storie che vanno
ben oltre la musica.


Festival:
- Road To Ruins, Roma (IT)
- GIFF Goteborg Int Film Fest, Goteborg (SV)
- St.Paul Int Film Fest, Minneapolis (US),
- Chicago Int. Music Fest, Chicago (US)
- Planete Doc Film Fest, Varsavia (PL), mag.2012
- OXDOX Film Festival, Oxford (UK)
- DOXA, Vancouver (Ca)
- Jazz:Re:Found Festival, Vercelli (IT)
- Dancity Festival, Foligno (IT),
- Serajevo Film Festival, Serajevo (BO.ERZ)