Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Modena³

(2011 - 51')

Genre: Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: Tutto comincia nel 2008, quando la giunta modenese di centro-sinistra guidata dal Sindaco Giorgio Pighi rilascia un documento dal titolo Modena Futura...

continue

  

Sporchi da morire

(2011 - 93')

Genre: Docu-Reality & Nature & Environment & Science & Technology
Synopsis: Primafilm, distretto creativo e tecnologico indipendente, presenta una nuova grande sfida: un viaggio nel mondo degli inceneritori, delle polveri sott...

continue

  

Treasure - The Story of Marcus Hook

(2013 - 20')

Genre: Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: Marcus Hook è una cittadina a pochi chilometri da Philadelphia dove occupazione e benessere erano assicurati dalla grande raffineria Sunoco. Ne...

continue

  

Ogni singolo giorno

(2014 - 53')

Genre: Docu-Reality & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: La vita nella “Terra dei fuochi” continua ogni giorno; più di un milione di persone vive nelle province tra Napoli e Caserta, zone ora conosc...

continue

  

Living Toxic

(2014 - 52')

Genre: Adventure & Travels & Investigation, Reportage & Current Affaires & Nature & Environment
Synopsis: Un viaggio alla scoperta delle realtà più infernali del pianeta, dove anche solo respirare può essere letale. "Living Toxic&...

continue

FILMS

40 passi. La verde Brianza e la città infinità


Titolo inglese: 40 steps. The green Brianza and the endless city
Anno: 2012
Durata: 57'
Regista: Andrea Boretti
Autore: Andrea Boretti & Stefano Zoja
Direttore della fotografia: Riccardo Buroni
Montatore: Andrea Boretti
Musiche: Fabio Bonelli
Società di produzione: Insolito Cinema

Colore: Color
Formato: HD
Lingua originale: italiano
Genere: Nature & Environment
Tema: Ambiente - Natura & Paesaggi - Politica & Società - Salute e Benessere
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 10-03-2012

Nome: Andrea
Cognome: Boretti
Società: Cinema Insolito
E-mail: andrea.boretti@insolitocinema.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
La provincia di Monza e Brianza è la seconda provincia più urbanizzata d'Italia. Le esondazioni del Lambro, evento con cui la famiglia di Elio De Capitani e Cristina Crippa è da sempre abituata a convivere, sono diventate più frequenti e pericolose. A Caponago un campo coltivato ad agricoltura biologica sta per diventare la rotonda d'accesso alla futura TEEM. A Meda l'autostrada Pedemontana cancellerà buona parte del Bosco delle Querce, monumento naturale alla memoria dell'incidente diossina del 1976, tra le ultime aree verdi di un territorio tremendamente deturpato. Sono le ragioni del cemento. Incuranti di ogni logica economica, sociale e ambientale si nutrono ogni giorno di ettari di spazi aperti in nome di un'idea di "progresso" che, come spiegano i protagonisti del film, ha fallito. La "verde Brianza" diventa così una città infinita senza soluzione di continuità in cui tra una conurbazione e l'altra non restano che 40 passi e in realtà, spesso, neanche quelli.


Festival:
Cinemambiente 2012