Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

La Voce dei Sogni

(2013 - 63')

Genre: Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: In “La voce dei sogni” s’intrecciano i racconti di alcuni giovani Tunisini di varia estrazione sociale: Mohammed dopo la rivoluzione decide di emigrar...

continue

  

Isqat al Nizam - Ai confini del regime

(2012 - 77')

Genre: Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Cosa sarà della Siria, non è facile prevedere. Molti sperano che la famiglia Assad passi la mano democraticamente dopo 40 anni di dittat...

continue

  

I nostri anni migliori

(2011 - 46')

Genre: Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires & Personal Viewpoint
Synopsis: Cosa resta di una rivoluzione, nelle vite delle persone che l’hanno attraversata? Abbiamo incontrato nei campi profughi di Manduria, Mineo e Palazz...

continue

  

MinoTawra: si esporta cambiamento

(2011 - 50')

Genre: History & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Il documentario “MinoTawra”, il cui titolo gioca con le parole, riferendosi da un lato al famoso mito greco del “Minotauro” simboleggiante la liberaz...

continue

  

Ethbet!

(2021 - 52')

Genre: Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Ethbet!", "Resisti!", ed era il grido dei rivoluzionari di piazza Tahrir per farsi coraggio e resistere durante la rivolta iniziata al ...

continue

FILMS

Tahrir, Liberation Square


Titolo inglese: Tahrir, Liberation Square
Anno: 2011
Durata: 90'
Regista: Stefano Savona
Montatore: Penelope Bortoluzzi
Producer: Stefano Savona & Penelope Bortoluzzi & Marco Alessi & Marco Alessi
Società di produzione: PICOFILMS & Dugong & Dugong Srl

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: arabo
Genere: History & Investigation, Reportage & Current Affaires & Personal Viewpoint
Tema: Politica & Società - Storia contemporanea
Paese di produzione: Francia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 25-01-2012

Nome: Penelope
Cognome: Bortoluzzi
Società: Picofilms
E-mail: penelope.picofilms@gmail.com

Sinossi:
Cairo, febbraio 2011. Tahrir è un film scritto con i volti, con le mani, con le voci di chi stava in piazza. La prima cronaca in tempo reale della rivoluzione, a fianco dei suoi protagonisti. Uno spettacolo insieme tragico ed esaltante. Il racconto inedito e appassionato di una scoperta: la forza dirompente dell’agire in comune. Elsayed, Noha, Ahmed sono giovani egiziani di poco più di vent’anni. Una settimana fa sono scesi a manifestare contro il regime di Mubarak e si sono ritrovati ad essere gli attori di una rivoluzione. Sono venuti da tutto l’Egitto, da Alessandria, da Luxor, da Suez. Occupano la Piazza notte e giorno, parlano, urlano, cantano insieme ad altre migliaia di egiziani tutto quello che non hanno mai potuto dire apertamente. Le repressioni sanguinose del regime rinforzano la protesta; in Piazza Tahrir si resiste, si lotta, si impara a discutere e a lanciare pietre per difendersi, a inventare slogan e a curare i feriti, a sfidare l’esercito e a preservare il territorio appena conquistato: uno spazio di libertà, un centro di democrazia in cui si dorme poco, si discute di politica, si intavolano dibattiti con degli sconosciuti, ci si ubriaca di parole. Diciotto giorni in Piazza Tahrir cambiano la vita a tutti, ma soprattutto ai giovani che questa rivoluzione l’hanno iniziata uscendo dal mondo virtuale di facebook dove per la prima volta si erano riuniti.