Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

AMR. Storia di un riscatto.

(2017 - 25')

Genre: Docu-Reality & Educational & Human Interest
Synopsis: Il docu-corto è disponibile su Vimeo. Clicca e vedilo qui: https://vimeo.com/210834001 Qui la Pagina Fcb: https://www.facebook.com/amrstori...

continue

  

Sharp Families. Tagliati per gli affari

(2017 - 52')

Genre: History & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Gli uomini delle Dolomiti (Trentino Alto Adige) per un secolo sono emigrati in Inghilterra facendo gli arrotini. Oggi figli e nipoti di quegli emigran...

continue

  

E' stato morto un ragazzo

(2010 - 94')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Federico Aldrovandi ha da poco compiuto diciotto anni quando, all’alba del 25 settembre 2005, incontra una pattuglia della polizia nei pressi dell’ipp...

continue

  

Ruben Figueroa

(2014 - 23')

Genre: Docu-Reality & Human Interest
Synopsis: Ruben Figueroa è un messicano attivista difensore dei diritti umani per i migranti. Da anni lavora con la ONG MMM aiutando madri del Centro Ame...

continue

  

leviteaccanto

(2015 - 52')

Genre: Biography & Docu-Reality & Ethnography
Synopsis: Borgo Mezzanone, Tavoliere delle Puglie. Quattro storie di migranti, quattro invisibili esistenze che, dipanandosi giorno dopo giorno accanto alle nos...

continue

FILMS

Dreamwork China


Titolo inglese: Dreamwork China
Anno: 2011
Durata: 56'
Regista: Tommaso Facchin
Autore: Ivan Franceschini & Tommaso Facchin & Facchin Tommaso
Direttore della fotografia: Tommaso Facchin
Montatore: Tommaso Facchin

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: cinese
Sottotitolo: ita/eng
Genere: Ethnography & Investigation, Reportage & Current Affaires
Tema: Diritti umani - Globalizzazione - Lavoro
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 20-10-2011
Sito web: visita il sito

Nome: Tommaso
Cognome: Facchin
E-mail: info@dreamworkchina.tv

Sinossi:
Dreamwork China, sogni e diritti di una nuova generazione nella fabbrica del mondo. Intorno all’area metropolitana di Shenzhen, nel Guangdong, giovani lavoratori parlano delle proprie vite cercando una strada fra aspettative, difficoltà e desideri per il futuro. Intorno a loro attivisti e organizzazioni indipendenti si impegnano per dare peso e sostanza a parole come diritti, dignità, uguaglianza.