Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

Grazie per tutto Signor Presidente

(2012 - 49')

Genre: Ethnography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Comfort una ragazza Nigeriana di 17 anni, la sorella Vittoria e la mamma Agnes sono da poco più di un anno in Italia, a Castiglione delle Stivi...

continue

  

INFLUX

(2016 - 86')

Genre: Docu-Reality & Ethnography & Human Interest
Synopsis: Londra non ha mai attirato tanti italiani come negli ultimi anni.In un periodo in cui la migrazione all’interno dell’Europa è continuamente all...

continue

  

Un paese di Calabria

(2016 - 91')

Genre: Human Interest
Synopsis: Rosa Maria ha lasciato Riace, il suo paese natale, in un giorno d’estate del 1931 in cerca di fortuna in Francia. Da allora gli abitanti di Riace hann...

continue

  

Ab Urbe Coacta

(2016 - 75')

Genre: Biography & Docu-Reality & Human Interest
Synopsis: In una Roma decaduta, dove la nevrosi dei tempi moderni si esprime attraverso un umorismo cinico e volgare, Mauro Bonanni, cresciuto in un’autodemoliz...

continue

  

Le langage du silence

(2016 - 6')

Genre: Docu-Reality & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Vittoria e Vincent. Due mondi distanti. Due personalità con culture e convinzioni radicate. Un progetto artistico comune. La diversità...

continue

FILMS

Studenti in mezzo come me


Titolo inglese: Students in the middle
Anno: 2012
Durata: 54'
Regista: Matteo Bennati

Colore: Color
Formato: HDV
Lingua originale: italiano yoruba cinese
Genere: Educational & Human Interest & Personal Viewpoint
Tema: Diritti umani - Emarginazione sociale - Migrazione - Multiculturalità & Integrazione - Popoli & tradizioni
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 01-06-2012

Nome: Matteo
Cognome: Bennati
E-mail: matteobennati@hotmail.com

Sinossi:
In un Istituto di Istruzione Superiore di Castiglione delle Stiviere (Mantova) alcuni studenti di origine straniera, secondo un patto formativo, oltre a frequentare la loro classe di appartenenza, devono seguire un corso di alfabetizzazione L2. La musica grazie alle emozioni può essere un mezzo che aiuta l’apprendimento della lingua; la stessa lingua che per ragioni legislative deve essere studiata anche dai genitori per il conseguimento della carta di soggiorno. Una famiglia nigeriana e tre ragazze cinesi, sono protagonisti di una quotidianità dove le difficoltà di comunicazione non aiutano l’integrazione tra culture diverse e la lingua è il primo ostacolo da superare per iniziare a conoscere veramente il luogo che si vive. La scuola ha il compito di aiutare in modo attento i giovani studenti stranieri che, come ricordava nel discorso alle seconde generazioni il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, spesso si sentono italiani, ma non lo sono formalmente per le normative vigenti. Il discorso del Presidente Napolitano viene seguito da Comfort e Vittoria mentre Lyn studia a casa con le compagne cinesi e disegna fumetti del suo viaggio dalla Cina in Italia. Comfort segue alcune ripetizioni extrascolastiche di diritto e assieme a Mariangela riflette sul suo andamento scolastico e sulle difficoltà che incontra a scuola. “Studenti in mezzo come me” è una condizione di molti giovani studenti stranieri, una frase confessione di Comfort che non sempre crede alle possibilità di una vita futura in Italia.