Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

Loading...

VIDEO CORRELATI

  

La fabbrica della tela

(2014 - 17')

Genre: Arts & Culture & Docu-fiction & Docu-Reality
Synopsis: La nascita di un dipinto, di un’opera d’arte, è un viaggio in un territorio diverso, che si alimenta d’idee, luce, colori e materie prime: l’ar...

continue

  

Ricordi

(2011 - 21')

Genre: Arts & Culture & Biography & History
Synopsis: RICORDI E' un film documentario che si sviluppa intorno alle memorie adolescenziali di Mario Monicelli (regista) e Mario Francesconi (pittore). I d...

continue

  

DENTRO / FUORI

(2016 - 24')

Genre: Arts & Culture & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Un'artista decide di rinchiudersi come un vero detenuto in una cella di isolamento dell'ex carcere del Castello Orsini di Soriano nel Cimino (VT) per ...

continue

  

VAP Very artist people

(2015 - 30' x 8)

Genre: Arts & Culture
Synopsis: +++++...

continue

  

IL GESTO DELLE MANI

(2015 - 77')

Genre: Arts & Culture & Docu-Reality & Science & Technology
Synopsis: Il documentario segue il processo di creazione di una delle sculture dell’artista Velasco Vitali, dalla cera al bronzo, presso la Fonderia Artistica B...

continue

FILMS

Lën Pensieri e Storie di Tre Artisti Gardenesi


Titolo inglese: Lën Thoughts and Stories of Three Gardena artists
Anno: 2012
Durata: 48'
Regista: Romanelli Elia
Autore: Romanelli Elia
Montatore: Piergiorgio Grande
Musiche: Stefano Codin
Producer: Elisa Paier
Società di produzione: Studio Liz

Colore: Color
Formato: HD
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Arts & Culture & Ethnography & Nature & Environment
Tema: Artigianato - Natura & Paesaggi - Pittura & Scultura
Paese di produzione: Italia
Data Uscita: 28-02-2012

Nome: Elisa
Cognome: Paier
E-mail: elisa.pajer@studioliz.biz

Sinossi:
Len è un documentario che quando parla di montagna suggerisce il tema dell’arte e che quando parla d’arte suggerisce alcuni punti di vista sulla vita. E viceversa. Tre artisti le cui storie si intrecciano e si confrontano, ci conducono attraverso questo percorso. Tone guarda alla scultura come ad una preziosa tradizione. Aron scolpisce grandi tronchi per comprendere l’arte contemporanea. Egon ha abbandonato la scultura per l’iconoclastia e l’eremitaggio.