Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Too much stress from my heart

(2015 - 60')

Genre: Educational & Human Interest & Kids
Synopsis: Due sono le sfaccettature del deserto del Sahara: la bellezza delle dune che raccontano un paesaggio e culture antiche e bellissime, ci trasmettono u...

continue

  

Cooperanti - Il seme della solidarietà

(2010 - 74')

Genre: Arts & Culture & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Dalla caduta del Regime alle “nuove” cooperative: il lungo cammino di chi, partito per cambiare il mondo, ha trovato se stesso. Uno sguardo all’Alb...

continue

  

Aicha è tornata

(2011 - 35')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Il documentario racconta le migrazioni di ritorno nelle province di Khouribga,Beni Mellal e Fkih Ben Salah, principali bacini d’emigrazione dal Marocc...

continue

  

Invisibili

(2016 - 28')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: «Sono un bambino, ho paura». Abdul, sedici anni, s’accende una sigaretta mentre stringe a sé due sacchetti di plastica blu. Con lu...

continue

  

FUORICAMPO

(2017 - 72')

Genre: Biography & Human Interest
Synopsis: La Liberi Nantes Football Club è una squadra di calcio composta da rifugiati e richiedenti asilo, che partecipa al campionato di terza categori...

continue

FILMS

Aller et Retour


Titolo inglese: There and Back Again
Anno: 2013
Durata: 39'
Regista: Renato Giugliano
Direttore della fotografia: Renato Giugliano
Montatore: Renato Giugliano
Società di produzione: Onlus CEFA

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano - arabo - francese
Sottotitolo: italiano
Genere: Biography & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Tema: Migrazione - Multiculturalità & Integrazione - On the road
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 20-09-2013

Nome: Renato
Cognome: Giugliano
Società: RLP Film Productions
E-mail: renato.giugliano@gmail.com

Sinossi:
La storia di una migrazione, il sogno di un popolo e la voglia di tornare a casa. E bello costruirsi il proprio futuro, tra la propria gente, senza sentirsi sempre e costantemente uno straniero. Dal Marocco all'Europa, anni di difficoltà e sofferenza, duro lavoro e completa disillusione, poi una proposta e un piccolissimo aiuto, l'idea di un progetto e la voglia di ricominciare tutto, rimboccarsi le maniche e riprendere a costruire la propria vita. Un documentario prodotto da CEFA Onlus per la regia di Renato Giugliano.


Note:
Nel 2011 il Ministero degli Interni Italiano attraverso il Fondo Europeo per i Rimpatri ha finanziato un progetto per il reinserimento di migranti in difficoltà nel proprio paese di origine: il progetto REMIDA.

Alcuni migranti tornati in Marocco raccontano la loro esperienza, il lavoro duro e precario e la fine del “sogno” europeo, ma anche la voglia di ricominciare a costruire un futuro vicino ai propri cari e alla propria terra.

Altri si sono invece rifiutati di parlare o non hanno nemmeno voluto incontrare la troupe, poco o per niente fieri di essere tornati, convinti che il rientro sia l’ammissione di un completo fallimento e che la crisi in Europa non sia poi così grave.


Festival:
2013 - 20 sept: IL MESTIERE DEL CINEMA - Piedimonte Matese - Caserta