Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Tsunami Tour - Un comico vi seppellirà

(2013 - 60')

Genre: Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Qualunquista o fustigatore? Demagogo o rivoluzionario? Chi è veramente Beppe Grillo, il vincitore delle elezioni politiche più incerte d...

continue

  

Quando c'era Berlinguer

(2014 - 117')

Genre: Biography
Synopsis: Chi era Enrico Berlinguer? Che traccia ha lasciato nella memoria collettiva a trent’anni dalla sua scomparsa, l’11 giugno del 1984, dopo il malore che...

continue

  

Pride

(2013 - 45')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: 2013. Palermo, città con una grande tradizione di accoglienza, diventa sfondo di un evento unico e conferma il suo percorso di progresso cultu...

continue

  

Fuorigioco

(2014 - 61')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: A Maurizio Schillaci - cugino del più famoso Totò, l'eroe di Italia '90 - non mancava nulla: fama, soldi, donne, macchine. Maurizio ha g...

continue

  

Belluscone. Una storia siciliana

(2014 - 95')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Il critico cinematografico Tatti Sanguineti arriva a Palermo per ricostruire le vicissitudini di Belluscone, l'ultima fatica di Franco Maresco. Un fil...

continue

FILMS

Apolitics Now! tragicommedia di una campagna elettorale


Titolo inglese: Apolitics Now! tragicomedy of an electoral campaign
Anno: 2013
Durata: 52'
Regista: Giuseppe Schillaci

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Tema: Mass media & informazione - Politica & Società
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 03-09-2013
Sito web: visita il sito

Nome: Giuseppe
Cognome: Schillaci
E-mail: giuschillaci@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Apolitics Now! tragi-commedia d’una campagna elettorale è il racconto della fine di un epoca, la deriva di un Paese che soffre ma continua a sghignazzare, che urla e spera nel miracolo, danzando sull’orlo del precipizio.Il documentario racconta la campagna elettorale per il sindaco di Palermo, nell’aprile-maggio 2012, le prime elezioni dopo la caduta del governo Berlusconi: va in scena una versione grottesca della politica-spettacolo. Nel maggio 2012, si confrontano ben 12 candidati per l’elezione a sindaco: 7 dei vecchi partiti, seppure molti mascherano la propria appartenenza al sistema, e 5 candidati dei movimenti civici, tra cui quello di Beppe Grillo, ma anche il Movimento dei Forconi, e poi ancora: comunisti e fascisti, giovani post-berlusconiani e vecchi democristiani, generali dei carabinieri in pensione e imprenditori dell’autonoleggio: molti di loro proclamano orgogliosamente di non essere né di destra, né di sinistra, e nemmeno di centro. E anche a Palermo va in scena la tragedia della sinistra eternamente divisa, laddove il sindaco storico di Palermo, Leoluca Orlando, s’oppone al suo giovane delfino, Fabrizio Ferrandelli, vincitore ufficiale delle primarie: padre contro figlio. Apolitics Now! mostra i candidati che girano la città alla ricerca di visibilità e consenso: comizi tradizionali e post-moderni, spettacoli e cabaret, raduni di piazza e salotti, mercati storici e periferie abbandonate.


Note:
Il film è una co-produzione Stella Productions e France Televisions, diffuso in Francia a partire da settembre 2013.


Festival:
-Audience Award at Salina Doc Fest 2013.
- Official Selection Bogota Film Festival