Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Scatola chiusa

(2020 - 35')

Genre: Docu-Reality & Educational & Human Interest
Synopsis: SCATOLA CHIUSA. Una storia di conflitto e di integrazione. Ibrahim e' un minore straniero, arrivato in Italia da solo, accolto alla Comunita' S. Fili...

continue

  

Pitagora Mundus

(2020 - 71')

Genre: Arts & Culture & Educational & Human Interest
Synopsis: PITAGORA MUNDUS, ovvero come passare dal locale (la filosofia del grande Pitagora, vissuto a Crotone nel V sec. A.C.) al globale (la trasposizione e a...

continue

  

La personcina del domani

(2019 - 69')

Genre: Docu-fiction & Educational
Synopsis: Gli studenti dell'Ipsia Fermo Corni di Modena sono i veri protagonisti di questa iniziativa che intende stimolare la coscienza critica dei giovani nel...

continue

  

I Bambini sanno

(2015 - 140')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: “I bambini sanno”, è il nuovo film di Walter Veltroni, ex sindaco di Roma, un viaggio nell’infanzia raccontato attraverso gli occhi, i volti e ...

continue

  

Una scuola italiana

(2010 - 75')

Genre: Educational & Human Interest
Synopsis: In un’aula di una scuola d’infanzia è in corso un laboratorio teatrale. Le maestre raccontano il viaggio avventuroso di Dorothy nel magico mond...

continue

FILMS

Aishiteru My Love


Titolo inglese: Aishiteru My Love
Anno: 2013
Durata: 75'
Regista: Stefano Cattini
Autore: Stefano Cattini
Direttore della fotografia: Andrea Solieri
Montatore: Stefano Cattini & Gualtiero venturelli
Musiche: Angus
Società di produzione: Film Doruntina & Associazione Culturale Sequence

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Arts & Culture & Kids & Personal Viewpoint
Tema: Amore & Relazioni - Cinema & Teatro - Infanzia & Adolescenza
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 30-11-2013
Sito web: visita il sito

Nome: Stefano
Cognome: Cattini
Società: Doruntina Film
E-mail: cattinistefano@tiscali.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Un gruppo di adolescenti, il perenne conflitto con se stessi e il mondo degli adulti, e il loro incontro con Beppe, una guida che capisce e si fa capire; un regista teatrale che insegna le regole del gioco della vita con una terapia universale come quella del teatro.


Note:
Raccontare l’adolescenza al di fuori di cliché e stereotipi è il nucleo di cui si nutre il lavoro Aishiteru My Love. L’occasione mi è stata offerta da un laboratorio teatrale tenuto all’interno di una scuola in cui orbita un gruppo di ragazzi, talvolta problematico, ma non particolarmente difficile.
Sono piccole storie con le loro disarmonie, quelle che ho scelto di ritrarre, aderendo alla realtà nella sua semplicità e ruvidezza, senza mai modificarla o piegarla ai fini del racconto. In questo senso è stato un work in progress consapevole dei rischi e delle possibilità, in termini di immediatezza, offerte dai ragazzi.


Festival:
Premio Corso Salani 2013 - Finalista
54° Festival dei Popoli - Selezione Ufficiale Sezione Panorama
Trieste Film Festival 2014 - Fuori Concorso
Sguardi sul Reale 2014
Ovest.Doc Festival 2014
XIII Euganea Film Festival - Concorso 2014