Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Paradiso terrestre - Gente del Cilento

(2005 - 30')

Genre: Lifestyle
Synopsis: earthly paradise-people of the cilento is a collective portrait of a land which opens up unexpectedly in the south of campania. it is a wall painting ...

continue

FILMS

Ritmi del Gelbison


Titolo inglese: Rhytms of Mount Gelbison
Anno: 2011
Durata: 45'
Regista: Andrea Valentino & Giuseppe Novellino
Autore: Vincenzo Russo

Colore: Color / B&W
Formato: DV
Ratio: 4:3
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese. francese
Genere: Arts & Culture & Ethnography
Tema: Culture locali - Musica & Danza - Popoli & tradizioni - Religione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 01-05-2011

Nome: Andrea
Cognome: Valentino
E-mail: and.valentino@yahoo.it

Sinossi:
Il Sacro Monte Gelbison, che con i suoi 1700 metri circa sul livello del mare è quarta montagna più alta in Campania. Il suo nome deriva dall'espressione saracena “Gebil-el-Son” che vuol dire “Monte dell’Idolo”. Il territorio sul quale sorge appartiene al comune di Novi Velia, in provincia di Salerno, nel cuore del parco Nazionale del Cilento. Qui, ogni anno, nel periodo che va da fine Maggio ad inizio Ottobre, si ripete un antico rituale dedicato alla “Vergine del Sacro Monte”, che consiste nell'esposizione dell'effige della Vergine all'interno del santuario posto sulla cima del monte. Durante questi mesi, i momenti salienti sono rappresentati dall'antica cerimonia che si svolge all'apertura ed alla chiusura del santuario, e dal continuo passaggio dei tanti pellegrini che giungono da diverse comunità di Campania, Basilicata e Calabria, affrontando un viaggio che, data la lunghezza e la difficoltà del percorso, per alcuni fedeli può durare anche diversi giorni. Il rituale e il pellegrinaggio hanno origini antichissime, che si possono percepire dai simboli e dalla gestualità popolare, ma che - attraverso il processo di sincretizzazione culturale e religiosa della chiesa - sono state inglobate nel corso dei secoli nel credo e nel sentire cattolico.