Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

A journey on the tabla

(2015 - 50')

Genre: Arts & Culture & Biography & Personal Viewpoint
Synopsis: Questo documentario esplora lo spirito appassionato di un maestro indiano: Sanjay Kansa Banik. Un musicista noto internazionalmente per la propria abi...

continue

  

Giorgia vive

(2016 - 70')

Genre: Biography & Docu-Reality & Educational
Synopsis: “Un giorno, una ragazza di 17 anni decide di assumere mezza pasticca di ecstasy che in poche ore devasta il suo fegato, oltre che la sua vita. Inizia ...

continue

  

INFLUX

(2016 - 86')

Genre: Docu-Reality & Ethnography & Human Interest
Synopsis: Londra non ha mai attirato tanti italiani come negli ultimi anni.In un periodo in cui la migrazione all’interno dell’Europa è continuamente all...

continue

  

Le langage du silence

(2016 - 6')

Genre: Docu-Reality & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Vittoria e Vincent. Due mondi distanti. Due personalità con culture e convinzioni radicate. Un progetto artistico comune. La diversità...

continue

  

Uberto degli specchi

(2016 - 75')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: La storia dello scenografo Uberto Bertacca (Viareggio, 1936) è fatta di lavoro e creatività, passione e intuizione, artigianalità...

continue

FILMS

Kristina


Titolo inglese: Krisitna
Anno: 2013
Durata: 18'
Regista: Elisa Piria
Autore: Elisa Piria & Laura Fazzini & Nicola Roda
Direttore della fotografia: Elisa Piria
Montatore: Elisa Piria
Società di produzione: e Cinema Officine fare

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Biography
Tema: Culture locali - Home Movie - Lavoro - Multiculturalità & Integrazione - Musica & Danza
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 01-03-2014

Nome: Elisa
Cognome: Piria
E-mail: elisa.piria@gmail.com

Sinossi:
Kristina è serba, ha 32 anni. Figlia e sorella di musicisti tradizionali, otto anni fa è arrivata a Milano per suonare il violino. Nella città del Teatro La Scala, Kristina ha pensato che il suo sogno potesse realizzarsi ai livelli più alti. In Italia cerca di integrarsi nel nuovo contesto sociale, facendo leva sulla sua forte capacità comunicativa. Lo fa pur mantenendo i legami con la propria famiglia e gli ambienti della tradizione musicale balcanica, che l’hanno rifiutata in quanto violinista donna. Kristina affronta con coraggio tutte le difficoltà: un lavoro possibilmente stabile, la ricerca di una casa più confortevole, visto che quella in cui vive è così piccola da non poter invitare gli amici, le problematiche legate ai diritti di cittadinanza. La vita di Kristina è in bilico tra il desiderio di affermarsi come musicista e la necessità di mantenersi facendo altro, tra volontà di integrazione e legame profondo con le proprie origini. Mentre corre da un lavoro all’altro, entriamo nella trama della sua vita: l'infanzia durante la guerra, il dopoguerra, con la soffocante assenza di prospettive, la vita attuale nelle trasformazioni dell'Europa globalizzata. Kristina è una virtuosa del violino, unisce padronanza tecnica dello strumento e una carica espressiva dirompente: riuscirà a realizzare il suo sogno? Oggi non ci è dato saperlo.


Note:
Kristina è un episodio del film collettivo Corpi in Bilico, realizzato nell'ambito del workshop "il documentario del vero" sotto la direzione artistica di Giorgio Diritti.