Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

L' altra faccia della medaglia

(2016 - 54')

Genre: Docu-Reality & Lifestyle
Synopsis: L’atletica leggera italiana sta attraversando un momento di crisi. Negli ultimi Mondiali (2015) l’Italia non ha vinto nemmeno una medaglia e pochi mes...

continue

  

Il Campione

(2016 - 75')

Genre: Biography & Lifestyle & Personal Viewpoint
Synopsis: Giuseppe “Peppe” Ottaviani non è un centenario come gli altri: detiene record mondiali nei 60, 100 e 200 metri, nel salto in alto, lungo, tripl...

continue

  

FUORICAMPO

(2017 - 72')

Genre: Biography & Human Interest
Synopsis: La Liberi Nantes Football Club è una squadra di calcio composta da rifugiati e richiedenti asilo, che partecipa al campionato di terza categori...

continue

  

Crazy for football

(2016 - 74')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Un gruppo di pazienti che arrivano dai dipartimenti di salute mentale di tutta Italia, uno psichiatra, Santo Rullo, come direttore sportivo, un ex gio...

continue

  

La Prima Meta

(2016 - 76')

Genre: Docu-Reality & Human Interest
Synopsis: Max, allenatore di rugby, seleziona tre giovani detenuti per la squadra multietnica Giallo Dozza del carcere di Bologna. Con allenamenti estenuanti ri...

continue

FILMS

Diciannove e settantadue


Titolo inglese: Nineteen and Seventy-two
Anno: 2012
Durata: 52'
Regista: Sergio Basso
Direttore della fotografia: Debora Vrizzi & Leone Orfeo
Montatore: Filippo Montemurro
Musiche: Paolo Palazzo
Producer: Elisabetta Bruscolini
Società di produzione: Production Sharoncinema & Centro Sperimentale di Cinematografia Production

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Docu-fiction
Tema: Sport
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 13-04-2013

Nome: Barbara
Cognome: Dante
Società: CSC Production
E-mail: b.dante@cscproduction.it

Sinossi:
Un ragazzo che veniva dal profondo Sud, dove non aveva nemmeno una pista su cui allenarsi, si scoprì nato per i duecento metri: è su quella distanza che strappò il record del mondo nel 1979 e conquistò l’oro a Mosca nel 1980. Il record tenne per 17 anni. Il ragazzo divenne così un simbolo per molti “sud del mondo”: un simbolo di riscatto sociale, ma solo tramite un indefesso, purissimo esercizio quotidiano, quasi una moderna ascesi. Lui è Pietro Mennea e questa è la sua storia.


Festival:
14.Festival del Cinema Europeo di Lecce - evento speciale
7.Est Film Festival - evento speciale