Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Il Fiume Po

(2014 - 52')

Genre: Adventure & Travels & Lifestyle & Nature & Environment
Synopsis: Un viaggio lungo le sponde del Fiume Po, il più grande fiume d’Italia che nasce ai piedi del Monviso a Pian del Re in provincia di Cuneo ad un...

continue

  

Il Cerchio perfetto

(2015 - 75')

Genre: Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Ivano e Meris occupano stanze adiacenti, ma non si conoscono. Nei loro ultimi giorni, la donna ricrea dentro l’hospice la normalità del suo quo...

continue

  

Man on the river

(2015 - 110')

Genre: Adventure & Travels & Arts & Culture & Biography
Synopsis: Una storia lunga 5.200 km: da Londra a Istanbul sui fiumi dell'Europa in una barca a remi e a vela. Il protagonista è Giacomo De Stefano, un uo...

continue

  

Capital

(2014 - 27')

Genre: Docu-Reality & Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: Quali contraddizioni porta con sé una risorsa che nell’Europa del XXI secolo viene percepita come ovvia? L’acqua potabile sembra essere costan...

continue

  

L' ora d'acqua

(2018 - 71')

Genre: Adventure & Travels & Human Interest & Kids
Synopsis: Mauro è un sommozzatore che lavora a grandi profondità sotto le piattaforme petrolifere, in mezzo al mare, e deve vivere in una minuscol...

continue

FILMS

Lucciole per Lanterne


Titolo inglese: Like Fireflies
Anno: 2013
Durata: 46'
Regista: Mario F. Martone & Stefano Martone
Direttore della fotografia: Stefano Martone
Montatore: Mario F. Martone
Producer: Curigliano Vitaliana
Società di produzione: Audioimage srl

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: spagnolo
Genere: Human Interest & Nature & Environment
Tema: Ambiente - Diritti umani - Globalizzazione - Natura & Paesaggi
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 03-06-2013

Nome: VITALIANA
Cognome: CURIGLIANO
Società: AUDIOIMAGE
E-mail: luccioleperlanternedoc@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
“… io , ancorché multinazionale, darei l’intera Montedison per una lucciola”. Pier Paolo Pasolini, 1975 Nel 1981 Pinochet privatizza la quasi totalità delle risorse idriche in Cile. Nei trent’anni successivi i diritti per lo sfruttamento dell’acqua vengono ceduti a imprese nazionali e multinazionali interessate a produrre energia idroelettrica. Oggi sulla Patagonia cilena incombe il progetto HidroAysén che prevede la costruzione di cinque grandi dighe sui fiumi Pascua e Baker. Lucciole per lanterne, muovendosi tra passato e presente, ripercorre questi avvenimenti attraverso la storia di tre donne che, a centinaia di chilometri di distanza, provano a resistere al gigante idroelettrico che sta per calpestare la loro terra, imponendo un’idea di progresso che a loro non appartiene. La difesa dell'acqua in quanto bene comune, la salvaguardia di un patrimonio ambientale, le scelte in materia energetica: il film affronta grandi questioni del nostro presente mostrando le conseguenze di un modello unico di sviluppo sulla vita di persone che vivono ai margini da un punto di vista geografico e sociale e che rappresentano eccezioni, resistenze, sopravvivenze.


Festival:
Anteprima al Trento Film Festival 2013 nella sezione Orizzonti vicini, aprile 2013

Cinemambiente Torino, in concorso, giugno 2013

ETNOFILMfest Monselice, in concorso, giugno 2013

Euganea Film Festival Padova, in concorso, luglio 2013 - Vincitore premio Legalità al Cinema.

Ecologico International Film Festival Nardò, in concorso, agosto 2013

Clorofilla Film Festival, in concorso, agosto 2013