Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

L' OMBELICO MAGICO

(2015 - 72')

Genre: Arts & Culture & Biography & Ethnography
Synopsis: In una piccola cittadina turistica della Versilia, nella Toscana del nord, stretta tra tradizioni contadine e mondanità; sfarzosa, avviene l’in...

continue

  

Jeans and Martò

(2011 - 52')

Genre: Biography & Ethnography & Human Interest
Synopsis: A volte capita di imbattersi in persone apparentemente normali che, tuttavia, nascondono percorsi inaspettati, importanti. Piccole storie sconosciute ...

continue

  

Lettere dal deserto (elogio della lentezza)

(2010 - 88')

Genre: Docu-fiction & Personal Viewpoint
Synopsis: Il mondo corre. Hari cammina. Le sue scarpe consumate percorrono lunghe distanze nel deserto per recapitare messaggi chiusi in lettere scritte a mano,...

continue

  

Hair India

(2008 - 73')

Genre: Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Il viaggio dei capelli di una giovane donna indiana, che dopo averli donati al Tempio, vengono lavorati e trasformati in bellissime exensions in Itali...

continue

FILMS

Home Sweet Home


Titolo inglese: Home Sweet Home
Anno: 2012
Durata: 91'
Regista: Enrica Colusso & The Special
Autore: Enrica Colusso
Direttore della fotografia: Enrica Colusso
Montatore: Korenfeld Ruben
Musiche: The Specials
Producer: Lalou Serge
Distribuzione: d\'ici Les Film

Colore: Color
Formato: DIGITAL BETACAM
Ratio: 16:9
Lingua originale: inglese
Genere: Human Interest & Lifestyle & Personal Viewpoint
Tema: Architettura - Emarginazione sociale - Multiculturalità & Integrazione - Politica & Società
Paese di produzione: Francia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 01-07-2012

Nome: Celine
Cognome: Paine
Società: Lesfilmsdici
E-mail: celine.paini@lesfilmsdici.fr

Sinossi:
Realizzato nell’arco di quattro anni, il film racconta il dramma di un’enorme rigenerazione urbana destinata a trasformare profondamente il cuore di una delle più iconiche metropoli mondiali. L’Elephant and Castle - un quartiere molto popolare e multietnico del centro di Londra - è il quartiere dove abita la regista, e il film diventa anche un viaggio personale alla scoperta della città dove vive da quasi vent’anni. Incentrato intorno al massiccio Heygate estate – dove vivevano più di 1200 famiglie - Home Sweet Home è un’epopea di trasformazione del tessuto urbano e sociale allo stesso tempo intima e epocale. Un racconto che pone una domanda cruciale: che tipo di società stiamo costruendo?


Note:
Nominations:

Time Out best city award at the Open City Docs Film Festival (London) Giugno 2012

Selezionato in competizione al 32ème Festival International Jean Rouch, che si terra' alla Maison des Cultures du Monde a parigi dal 9 al 15 Novembre 2013.


Festival:
- Open City Docs Film Festival (London) Giugno 2012

- Turin Film Festival (23rd November/1st December 2012)