Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Approdo Italia

(2005 - 50' x 2)

Genre: Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: La mancanza di diritti dei migranti che arrivano sulle nostre coste tra abusi ed emergenze e chi si impegna a garantire loro il minimo indispensabile....

continue

  

Ccà semu

(2018 - 30')

Genre: Biography & History & Human Interest
Synopsis: CCÀ SEMU, "siamo qui", è il modo in cui gli abitanti di Lampedusa parlano del loro posto nel mondo con orgoglio e rassegnazio...

continue

  

Gesù è morto per i peccati degli altri

(2014 - 90')

Genre: Docu-fiction & Human Interest
Synopsis: Franchina, Meri, Marcella, Santo, Totino e Wonder sono trans che si prostituiscono da decenni nel quartiere San Berillo di Catania, tra loro c'è...

continue

  

Fuorigioco

(2014 - 61')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: A Maurizio Schillaci - cugino del più famoso Totò, l'eroe di Italia '90 - non mancava nulla: fama, soldi, donne, macchine. Maurizio ha g...

continue

  

Ex Ma non X/ Uomini e fatti attorno all' Autonomia Siciliana

(2011 - 47')

Genre: History
Synopsis: Il documentario raccoglie la testimonianza di alcuni dei protagonisti della politica, della cultura e della società siciliana del secondo dopo...

continue

FILMS

Mohamed e il Pescatore

altre informazioni
contatti

Mohamed e il Pescatore


Titolo inglese: Mohamed and the Fisherman
Anno: 2012
Durata: 52'
Regista: Marco Leopardi
Autore: Ludovica Jona & Marta Zaccaron & Marco Leopardi
Direttore della fotografia: Marco Leopardi
Montatore: Giorgio Milocco
Musiche: Rosario Di Bella
Producer: Marta Zaccaron
Società di produzione: Quasar Multimedia
Distribuzione: Quasar Multimedia

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Human Interest
Tema: Diritti umani - Migrazione - Multiculturalità & Integrazione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 11-12-2012
Sito web: visita il sito

Nome: Marta
Cognome: Zaccaron
Società: Quasar srl
E-mail: marta@quasarmultimedia.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Mohamed è l'unico sopravvissuto tra le 47 persone che hanno tentato di raggiungere l’Italia su un gommone naufragato nel mezzo del Mediterraneo. Dopo essere rimasto aggrappato ad una tavola di legno per sei giorni, Mohamed è stato tratto in salvo da Vito, il capitano di un peschereccio. Nonostante la brevità dell’incontro, tra i due si crea subito un forte legame. Sono passati 4 anni da quel giorno, Mohamed si trova di nuovo in difficoltà e Vito, che non lo ha dimenticato, si offre di aiutarlo ancora accogliendolo nella sua famiglia e aiutandolo a cercare un lavoro.


Note:
Il documentario sviluppa la narrazione in forma parallela e alternata. Le storie di Mohamed e Vito sono raccontate attraverso le loro voci narranti e in presa diretta. Le voci fuori campo sono preponderanti rispetto alla presa diretta che è invece privilegiata quando i protagonisti esprimono contenuti importanti o di particolare coinvolgimento emotivo. Il documentario si avvale di differenti tipologie di immagini. Il racconto dell’oggi (il viaggio, l’incontro la famigila) è descritto con una fotografia molto vicina ai personaggi. Più complesso l’uso delle immagini necessarie a sostenere i ricordi del tragico naufragio. Indispensabile è stato il ricorso ad immagini di repertorio e ad immagini evocativo-simboliche capaci di dare spessore a sensazioni, stati d’animo, ricordi. Alcune inquadrature sono state realizzate sott’acqua, immagini subacquee fisse in campo largo. Il silenzio del mare visto da sott’acqua rappresenta la metafora di molta umanità che non ascolta il dolore degli altri.


Festival:
Trieste Film Festival - Gennaio 2013; Festival of Migrant Film (Slovenia) - Giugno 2013; Premio Speciale del Pubblico al V Festival del Documentario d'Abruzzo - Giugno 2013.