Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

Loading...

VIDEO CORRELATI

  

Voci Rumene: Sicilia-Romania andata e ritorno

(2009 - 23')

Genre: Educational & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Uno sguardo sulla tematica dei lavoratori rumeni in Sicilia, attraverso alcune interviste realizzate tra Gela, città in cui è forte la p...

continue

  

Kif Kif - siciliani di Tunisia

(2012 - 10')

Genre: History
Synopsis: Una storia, due narrazioni, sulla memoria dei siciliani emigrati in Tunisia a ridosso dell'Unità d'Italia. Lo sguardo storico-politico di Faust...

continue

  

Terra

(2013 - 70')

Genre: Personal Viewpoint
Synopsis: Il film è costruito nell’arco temporale di un anno. Dall’inizio dell’estate quando in Sicilia si miete il grano fino all’arrivo della nuova pri...

continue

  

Il mercato della mia città

(2016 - 185')

Genre: Docu-Reality & Ethnography & Human Interest
Synopsis: 19 settembre 2015. 23 ore di immersione nel mercato storico di Catania. Registrazione di fatti, umori, mutamenti. Condivisione di fatica, fame, sete...

continue

  

Marinette torna a casa

(2014 - 13')

Genre: Arts & Culture & Biography & History
Synopsis: Marinette Pendola è una scrittrice di origini siciliane nata in Tunisia. Suo bisnonno partì con tutta la famiglia da Sciacca, comune del...

continue

FILMS

LA TERRA(e)STREMA


Titolo inglese: LA TERRA(e)STREMA
Anno: 2009
Durata: 55'
Regista: Enrico Montalbano
Autore: Enrico Montalbano & Ilaria Sposito & Angela Giardina
Direttore della fotografia: Enrico Montalbano

Colore: Color
Formato: MINI DV
Ratio: 4:3
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Docu-fiction & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Tema: Ambiente - Diritti umani - Migrazione - Multiculturalità & Integrazione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 23-09-2009
Sito web: visita il sito

Nome: Enrico
Cognome: Montalbano
E-mail: enrico.montalbano@libero.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
"Il racconto de "LA TERRA(e)STREMA" si snoda dall'est all'ovest della Sicilia, sui territori delle grandi raccolte stagionali, un viaggio tra vecchi e nuovi contadini dell’isola: da Pachino, nota per i suoi pomodori, a Vittoria (Ragusa), dal borgo di Cassibile, frazione di Siracusa, fino ad Alcamo e Campobello di Mazara, Trapani. E' un racconto delle "campagne" e dei soggetti che compongono la produzione e il sistema agricolo, soggetti che sono diventati invisibili, al mondo urbano e a quello metropolitano: il piccolo produttore, che diviene bracciante di sè stesso, e il bracciante straniero, il migrante, che lavora per due soldi, nella maggior parte dei casi senza contratto, senza casa e costretto a ripiegare su un sistema di accoglienza ambiguo e ipocrita. Padroni indisturbati e intoccabili sono le solite multinazionali e il grande mercato della distribuzione, che impongono prezzi e cancellano culture.


Note:
Questo è il racconto di un film documentario, lo spazio di riflessione e accoglienza per quelle persone che hanno girato per due anni le zone rurali della Sicilia in modo da potere raccontare cosa succede “in campagna”, cosa succede a soggetti che sono diventati invisibili ai più, al mondo urbano e metropolitano: il coltivatore, il bracciante, l'operaio agricolo, ma soprattutto il bracciante straniero, uomo o donna, più uomini che donne, che invisibili lavorano, sopravvivono, o muoiono “in campagna” per due soldi.


Festival:
Reggio Calabria-Festival del cinema documentario 2010;
Berlino - Globale film festival 2010;
Lampedusa infestival 2010;
Riace infestival 2010;
Bologna - TERRA DI TUTTI FILM FESTIVAL - 2011;
FilmFestival Radstadt - Austria - 2011;
MOFFE 2013 - Pederobba 2013