Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

Loading...

VIDEO CORRELATI

  

La Compagna Solitudine

(2015 - 53')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Il film racconta di un uomo avanti con l'età che ha sempre cercato la felicità nella molteplicità dei rapporti: ricchi borghesi, ...

continue

  

Buzzi Space Trip, un'avventura spaziale

(2016 - 58')

Genre: Adventure & Travels & Educational & Science & Technology
Synopsis: Il 30 maggio del 2015, 6 studenti dell'istituto tecnico Tullio Buzzi di Prato, ispirati dalla missione dell'astronauta italiana Samantha Cristoforetti...

continue

  

Hollywood Italian Lifestyle

(2015 - 50')

Genre: Arts & Culture & Docu-Reality & Lifestyle
Synopsis: Hollywood Italian Lifestyle è il primo viaggio 3D girato a Hollywood alla ricerca di storie italiane inedite e curiosità ancora poco con...

continue

  

Pier Paolo Pasolini - Maestro corsaro

(2015 - 66')

Genre: Arts & Culture
Synopsis: Pasolini quarant’anni dopo. Cosa resta del suo sguardo sull’Italia e sul mondo. Dove e quanto è ancora contemporaneo il suo modo di interpretar...

continue

  

Romeo e Giulietta

(2015 - 57')

Genre: Docu-Reality & Educational
Synopsis: Nino e Mary hanno sedici anni e vivono a Roma, nel campo nomadi di Tor de Cenci. Questa è la storia del tentativo di mettere in scena Romeo e...

continue

FILMS

Ombre di luce


Titolo inglese: Shadows light
Anno: 2010
Durata: 70'
Società di produzione: Il Gigante produzione

Colore: Color
Formato: MINI DV
Ratio: 4:3
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Docu-fiction
Tema: Poesia & Scrittura
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 28-03-2010
Sito web: visita il sito

Nome: Massimo
Cognome: D'orzi
Società: Il Gigante
E-mail: ilgigantecinema@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
La realtà universitaria vista per la prima volta dall’interno. Un originale corso di scrittura svela immagini e pensieri di un gruppo di studenti mentre l’ultima contestazione dell’Onda scuote un’Università giunta al suo capolinea. Il racconto collettivo, composto insieme ai due docenti, racconta della sparizione di una donna e della ricerca intrapresa per ritrovarla. Appare e scompare anche il movimento di contestazione mentre seguiamo l’intenso dialogo tra i due docenti e gli studenti. Un rapporto fatto di silenzi, immagini, parole scritte e domande. Domande incalzanti nel corso di esami in cui si chiede del perché muoia il desiderio di conoscenza, e risposte appassionate di ricerca su come si possa reagire ritrovando una voce, uno sguardo, la mano che disegna il volto sconosciuto di una donna scomparsa.


Note:

Nell’università italiana si sta chiudendo un ciclo, qualcuno dice che è la fine di un’epoca. La Sapienza di Roma è l’università più grande d’Europa: esami, code, grandi spazi in cui è facile perdersi, come fosse un labirinto. Al calare della luce del sole si tiene in un’ aula dalle pareti trasparenti un corso innovativo tenuto da uno scrittore e una pittrice che attraverso le immagini stimolano gli studenti a inventare una storia.
La storia parla di una sparizione e di una ricerca: una donna scompare, un’altra donna la cerca, aiutata da un uomo che fa immagini. La vicenda, frutto della fantasia collettiva, prende vita mentre i viali dell’Università sono attraversati dal movimento dell’Onda.
Giovani studenti creano con immagini e parole scritte, un mondo di fantasia che rischia di scomparire nella luce del giorno. Le parole si perdono nel silenzio dei loro sguardi, ma gli occhi tradiscono l’urgenza di domande imprescindibili.