Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

40 passi. La verde Brianza e la città infinità

(2012 - 57')

Genre: Nature & Environment
Synopsis: La provincia di Monza e Brianza è la seconda provincia più urbanizzata d'Italia. Le esondazioni del Lambro, evento con cui la famiglia d...

continue

  

Green Lies. Il volto sporco dell'energia pulita

(2014 - 68')

Genre: Investigation, Reportage & Current Affaires & Nature & Environment & Science & Technology
Synopsis: L’avvento delle energie rinnovabili rappresenta un’ autentica rivoluzione economica e culturale, che può liberare l’umanità dal vincolo,...

continue

  

Mi sta a cuore farlo

(2015 - 60')

Genre: Educational & Human Interest
Synopsis: Il documentario illustra l’esperienza evidenziandone i variegati aspetti, in particolare dal punto di vista dei giovani: le loro motivazioni, i cambia...

continue

  

CA' NOSTRA

(2017 - 73')

Genre: Biography & Docu-fiction & Human Interest
Synopsis: In Via Matilde di Canossa a Modena esiste un appartamento unico nel suo genere: tre persone che convivono con l’Alzheimer hanno trovato una nuova casa...

continue

  

Langhe Doc. Storie di eretici nell'Italia dei capannoni

(2011 - 52')

Genre: Arts & Culture & Biography & Nature & Environment
Synopsis: Un pastore, un produttore di pasta artigianale, una produttrice di vino. Tre personaggi, tre eretici perchè pensano e agiscono in modo diverso...

continue

FILMS

Modena³


Titolo inglese: Modena³
Anno: 2011
Durata: 51'

Colore: Color
Formato: MINI DV
Ratio: 4:3
Lingua originale: italiano
Genere: Human Interest & Nature & Environment
Tema: Ambiente - Politica & Società
Paese di produzione: Italia
Data Uscita: 09-10-2011
Sito web: visita il sito

Nome: Gabriele
Cognome: Veronesi
E-mail: veronesigabriele@gmail.com

Sinossi:
Tutto comincia nel 2008, quando la giunta modenese di centro-sinistra guidata dal Sindaco Giorgio Pighi rilascia un documento dal titolo Modena Futura, trenta pagine in cui vengono definite le linee guida in ambito di urbanistica per gli anni a venire. Tra i punti più importanti e controversi, vi sono l'espansione della città soprattutto a Sud e l'aumento di popolazione fino a 230.000 abitanti. Il documento, mai discusso in Consiglio comunale, è difeso con forza dall'Assessore all'urbanistica Daniele Sitta, mentre nella cittadinanza e nello stesso Partito Democratico si aprono spaccature. I risultati sono tangibili. La città si trasforma rapidamente, fioriscono comitati di cittadini, alle elezioni la sinistra perde consensi e rischia il ballottaggio, mentre l'attenzione mediatica è tutta per il "caso urbanistica". Il documentario cerca di fare ordine in questa complicata situazione, nel tentativo di capire le reali ragioni di uno sviluppo forzato della città, non omogeneo e soprattutto non condiviso da gran parte della cittadinanza.