Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

VIDEO CORRELATI

  

Presi a Caso

(2016 - 59')

Genre: Biography & History & Human Interest
Synopsis: Il 25 aprile, oltre al carattere celebrativo della Liberazione, per Villadose e Ceregnano assume anche il volto commemorativo di ingenti perdite uman...

continue

  

1945 l’anno che non c’è

(2015 - 66')

Genre: Educational & History
Synopsis: Quando penso al 1945, cosa che ho fatto spesso in questi ultimi mesi, lo immagino come “La scuola di Atene” di Raffaello. Filosofi e pensatori che ha...

continue

  

E vennero da lontano

(2014 - 48')

Genre: History
Synopsis: Nel Marzo 1944 , sull’Appennino Tosco Emiliano In un territorio rimasto sempre ai margini della Storia, irrompe improvvisamente la brutale violenza ...

continue

  

Sui sentieri di libertá

(2011 - 55')

Genre: Educational & History & Human Interest
Synopsis: Il documentario Sui sentieri di libertà si propone di far riflettere sui valori che guidarono l’azione diretta e le scelte ideali di coloro c...

continue

  

22 marzo 1944: forse solo un'idea poté dire che cos'è il morire a Montalto

(2015 - 35')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Era il 28 febbraio del 1944, quando una trentina di giovani di Tolentino al comando del maresciallo Ennio Proietti decisero di non arruolarsi nell' es...

continue

FILMS

Sui sentieri di libertà


Titolo inglese: Paths of freedom
Anno: 2011
Durata: 55'
Regista: Lucia Vannucchi
Società di produzione: prisma vision

Colore: Color / B&W
Formato: HDV
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Educational & History & Human Interest
Tema: Diritti umani - Guerra & Conflitti - Storia contemporanea
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 13-11-2011
Sito web: visita il sito

Nome: Laura
Cognome: Vannucchi
Società: Prisma Vision
E-mail: prisma.vision@yahoo.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Nell’autunno del 1943 la resistenza al nazi-fascismo è già una realtà sull’Appennino tosco-emiliano ed in Garfagnana: due dei principali scenari dove l’opposizione al regime si sviluppa con ampio seguito di popolazione. Il documentario abbraccia l’arco di tempo dell’ intera durata dell’esperienza Resistenziale - dall’Armistizio all’immediato dopoguerra - e si incentra sulle testimonianze di un gruppo eterogeneo di protagonisti, formato da alcuni ex partigiani appartenenti a due delle formazioni più numerose che operarono nella zona: la Brigata Bozzi e la Brigata di Pippo. Ripercorrendo un pezzo della nostra storia, il film offre l’occasione di riscoprire modi di sentire e di schierarsi guidati da valori sui quali le generazioni attuali raramente hanno occasione di riflettere