Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

PROFESSIONAL

Massimo puliani

invia un messaggio

Massimo puliani


Categories: Autore , Direttore di produzione , Regista
City: Fano
Address: Via Dante Alighieri 29 61032 Fano (PU) Italia
Tel: 3388336955
Mobile: 3388336955
Web: massimopuliani.blogspot.com

Curriculum:
Come regista realizza per la RAI TV le versioni teatrali dei suoi spettacoli (Nosferatu e Igne Migne) e partecipa al Prix Italia con l'opera video “Harley Davidson” e “Marienbad/Urbino”.Autore di regie televisive: “Alfabeto Apocalittico” di E. Sanguineti, S. Scodanibbio e E. Baj (Macerata, ‘06); “I Canti” di Leopardi con Paolo Graziosi (Roma, ‘14); “Res Humana” su testi poetici di S. Cecchi, G. Mancini e D’Elia con composizioni di Anzaghi/Benati/Grandi/Guarnieri/Landuzzi (Cagli, ‘14); “La flagellazione” (detective story multimediale) di Piero della Francesca su testo di Dante Piermattei (‘08). Autore di docu/interviste (Mario Dondero e Tonino Guerra) e del progetto multimediale ”La Memoria Garanzia di Libertà” con 20 interviste a testimoni I.M.I. Internati Militari Italiani. Nel 2013 realizza il primo docu-film: “22 marzo 1944: forse solo un'idea poté dire che cos'è il morire a Montalto” (35') sull'eccidio dei giovani di Tolentino e nel 2014 cura il testo e il video montaggio di "Storia di una mitragliatrice" (4’- docu/film di Loredana Fedeli sulla strage di Morro di Camerino (Mc). Autore di pubblicazioni su Beckett, Svoboda, Gaber e Pasolini. Autore della collana “La visione della guerra”: “Eroi e Bastardi Senza Gloria - La visione della guerra al Nazi-Fascista nel cinema e nel documentario da Rossellini a Tarantino da Spielberg a Lanzmann Docente all’Accademia di Belle Arti di Macerata e nel 2008 di “Istituzioni di Regia” al DAMS - Università di Bologna.


Credits:

22 marzo 1944: forse solo un'idea poté dire che cos'è il morire a Montalto (35') (2015): Regista - Montatore