Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Luce mia

(2015 - 90')

Genre: Biography
Synopsis: Circa 5 anni fa mi sono ammalato di Leucemia Mieloide Acuta. Oggi, dopo tre chemioterapie vissute in regime di isolamento ed alcuni mesi di cure, sono...

continue

  

Between Sisters

(2015 - 78')

Genre: Human Interest
Synopsis: Le sorelle Ornella e Teresa si sono prese cura l'una dell'altra per tutta la vita. Teresa non riesce ad accettare l'inevitabile scorrere del tempo ma ...

continue

  

Man on the river

(2015 - 110')

Genre: Adventure & Travels & Arts & Culture & Biography
Synopsis: Una storia lunga 5.200 km: da Londra a Istanbul sui fiumi dell'Europa in una barca a remi e a vela. Il protagonista è Giacomo De Stefano, un uo...

continue

  

Capital

(2014 - 27')

Genre: Docu-Reality & Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: Quali contraddizioni porta con sé una risorsa che nell’Europa del XXI secolo viene percepita come ovvia? L’acqua potabile sembra essere costan...

continue

  

Love is All. Piergiorgio Welby, Autoritratto

(2015 - 58')

Genre: Biography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: L’immagine di un uomo inerte a letto, attaccato al respiratore polmonare che con una voce sintetica chiedeva al Presidente della Repubblica di poter m...

continue

FILMS

Il Cerchio perfetto


Titolo inglese: The Perfect Circle
Anno: 2015
Durata: 75'
Regista: Claudia Tosi
Autore: Claudia Tosi
Direttore della fotografia: Brand Ferro
Montatore: Marco Duretti
Musiche: Vladimir Rakic
Producer: Claudia Tosi

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Human Interest & Personal Viewpoint
Tema: Amore & Relazioni - Salute e Benessere - Scienze mediche
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 30-05-2015
Sito web: visita il sito

Nome: Claudia
Cognome: Tosi
Società: Movimenta
E-mail: claudia.tox@libero.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Ivano e Meris occupano stanze adiacenti, ma non si conoscono. Nei loro ultimi giorni, la donna ricrea dentro l’hospice la normalità del suo quotidiano. L’uomo, invece, si arrabbia col mondo e caccia tutti dalla sua stanza, sotto lo sguardo paziente della moglie. Un giorno, però, rimasto solo con la sua rabbia, mi guarda dritto negli occhi e mi chiede di sedermi con lui, di smettere di fare « la parte muta » e da quel momento non mi è più permesso di nascondermi dietro la macchina da presa. « Il cerchio perfetto » cerca di andare oltre il corpo malato, di raggiungere « l’umano » che è dentro di noi e quella voglia di vivere che non ci lascia dissolvere dolcemente « in quella buona notte ». E magari è proprio vero, a pensarci bene, che nessuno se ne va mai per sempre.


Note:
Il film è stato presentato in anteprima al Festival di Trieste. Sarà completato alla fine di aprile 2015 e in consegna a partire da maggio 2015.