Vai direttamente ai contenuti della pagina

La sezione FILMS rappresenta il più ampio e completo archivio di documenti italiani.

registrati

PIU' VISTI

  

In me non c'è che futuro - Ritratto di Adriano Olivetti

(2011 - 72' x 2)

Genre: Biography & History
Synopsis: C’è stato un momento, a metà degli anni ’60 del XX secolo, in cui una azienda italiana ebbe l’occasione di guidare la rivoluzione inform...

continue

  

Il magnifico inganno

(2010 - 47')

Genre: Biography & Crime & History
Synopsis: E' stato non solo uno degli episodi più oscuri e drammatici del Rinascimento ma, secondo Machiavelli, si è trattato di un vero e proprio...

continue

  

Il Castello

(2011 - 90')

Genre: Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: "Il castello" è un film che racconta l’aeroporto di Malpensa, un luogo in cui la burocrazia, le procedure e il controllo mettono a du...

continue

RISULTATI RICERCA

L' Accordo

(2011 - 52 min )

Jacopo Chessa

Il 13 e il 14 gennaio 2011, i lavoratori di Mirafiori sono chiamati a votare un referendum su un nuovo accordo con la Fiat. Il referendum, osteggiato

Appunti per un film sulla lotta di Melfi

(2004 - 40 min )

Stefano Consiglio

Scriveva Max Weber che una classe sociale si definisce come una comunità di destino. È esattamente questo il punto che ha contraddistint

Italy Love it or Leave it

(2012 - 75 min )

Gustav Hofer & Luca Ragazzi

Luca e Gustav sono due ragazzi italiani che di recente hanno assistito all'esodo di molti amici coetanei che hanno deciso di lasciare l'Italia per me

Massimino

(2017 - 16 min )

Pierfrancesco Li Donni

Ettore Scola, nel 1973, realizza il film Trevico-Torino storia di Fortunato, ragazzo meridionale in cerca di lavoro e certezze nella capitale italia

Il pezzo mancante

(2010 - 76 min )

Giovanni Piperno

Per poter mantenere il controllo della Fiat per oltre un secolo la famiglia Agnelli ha coltivato l’obbedienza e il rispetto della gerarchia. Questo ha

Togliatti(grad)

(2013 - 70 min )

Federico Schiavi & Gian Piero Palombini

Togliattigrad, città simbolo dell’incontro tra due visioni del mondo in totale contrasto; da una parte la Fiat di Torino, simbolo del capitalis